Ogni Giovedì approfondiamo un pezzo della nostra Playlist Spotify settimanale

Il terzo pezzo della nostra playlist settimanale è Asher Wolfe e arriva direttamente da un Ep d’esordio, è il 25 Maggio 2018 e Shygirl lancia Cruel Practice.

All'anagrafe Blane Muise, da DJ si lancia nel mondo della produzione con un moniker che sembra presagire leggerezza e distacco. La realtà che si palesa alle orecchie è invece una botta di cinque spettacoli potenti, che regalano non poca ansia, dai particolari suoni underground inglesi alle differenze di genere tra i pezzi, reggaeton, UK Bass, industrial e 2-step, comun denominatore, sembrano composti nella totale assenza di luce, immersi a pieno nello urban contemporaneo, dalla lirica velenosa. Ascoltare per credere:


Ogni Giovedì approfondiamo un pezzo della nostra Playlist Spotify settimanale

Il confine tra le produzioni trap e la raffinata musica elettronica moderna a volte è molto sottile, quasi impercettibile. Capita praticamente per caso sul nostro “Cartellino” un pezzo, in questo caso Blue Verb, che si scopre essere composto da un’intrigante elemento.

Lui è Vegyn, all’anagrafe Joe Thornalley, nientemeno che il dj della serata queer newyorkese di Frank Ocean.

Oltre ad essere un dj è anche un gran produttore, lo si nota dal suo disco d’esordio “Only Diamonds Cut Diamonds”, 16 pezzi liquidi in continua mutazione, si passa da atmosfere di vecchi cabinati arcade che hanno subito troppi smanettamenti da Aphex…


Ogni Giovedì approfondiamo un pezzo della nostra Playlist Spotify settimanale

Oggi parliamo di un ritorno, un grande ritorno che è quello di Caribou, con il secondo singolo che anticipa il nuovo album Suddendly in uscita il 28 Febbraio, dopo ben 6 anni dall'ultimo album Our Love.

Sulla nostra playlist infatti compare “You And I”, un pezzone che cambia atmosfere più volte, passando da tranquilli tappeti di synth anni ’80 a beat attuali e più vivaci, chitarre, vocal, ritagli alla Flume, quasi a riunire in un unico contrasto tutto ciò che c’è stato di fresco negli ultimi quarant’anni di musica, con un ottimo risultato. Il pezzo che definirei maestro per i viaggi in autostrada.

Senti qua:


Ogni Giovedì approfondiamo un pezzo della nostra Playlist Spotify settimanale

CHE VIDEO, il secondo pezzo del Cartellino di questa settimana si chiama “She’s a Big Boy” ed ha un video da cui non ho staccato gli occhi un attimo. Quell'animazione che sa di vecchio ma con una salsa nuova, in uno stile Mickey Mouse tra il viaggione e il disturbante. Occhio:

Il videoclip è creato da MCBess AKA Matthieu Bessudo che è anche il membro fondatore del progetto musicale francese Mcbaise, arrivato al suo terzo album in uscita a Gennaio 2020.

Già si prospetta una bella perla di smooth rock come i precedenti!


Ogni Giovedì approfondiamo un pezzo della nostra Playlist Spotify settimanale

The Comet is Coming — Summon the fire

Un grande amico mi fece sentire per la prima volta questo pezzo e già capivo che c’era qualcosa di figo, qualcosa di nuovo. La chiave chiaramente è questo Sax effettato con solo dio sa cosa che si infila magistralmente in questa acida elettronica post-punk dalle ampie vedute.

La band è inglese, attiva dal 2015, con il primo album si sono pigliati un Mercury Prize e nel 2019 sono già a suonare al Glastonbury e al Club To Club (Beccati per un paio di pezzi e devo dire una vera potenza da…


Ogni lunedì, la nostra playlist Spotify

Venti pezzi freschi, selezionati per la settimana da Daniele Didoni, un’appuntamento che si rinnova ogni lunedì.

Cominciamo la settimana lavorativa così:


Il primo Ep di Venerus

E’ uscito questa notte il primo Ep di Venerus, milanese classe 1992, talento unico di casa Asian Fake.

Già l’interesse era enorme con i due singoli “Dreamliner” e “Non ti conosco” spuntati quest’anno, ma quando è uscita “Sindrome” per anticipare il disco, abbiamo pensato che sarebbe stato un Ep da assorbire il prima possibile.


“Forse” è il primo pezzo che ascoltiamo della nuova band uscita per V4V

Tenue, dal loro profilo FB

La nuova scommessa di V4V (Label indipendente italiana tra le più interessanti) sono i Tenue, band appena nata tra la provincia di Caserta e di Napoli. E dobbiamo dire che non ci ha deluso nemmeno questa volta, si torna indietro di quindici anni con un sound emo/pop e la vena di singolo di facile comprensione, ma con le urla di chi ci mette il cuore in quello che fa e vuole trasportare tutta l’energia di un pezzo che rappresenta fallimenti e stanchezze, perfetto per un Settembre che si avvia verso la sua fine.

Chiaramente resteremo in attesa di sviluppi, intanto date ascolto a Forse, bello davvero.


Uscito oggi il nuovo singolo per il producer romano

Come una katana, precisa ed elegante, arriva di taglio a spezzare la settimana, il nuovo singolo di Capibara, “Santa Roma”.

Deciso ed incalzante nella musicalità, delirante nel video (diretto da Karol Sudolski), dentro c’è tutto ciò che rappresenta Roma, in una cornice che unisce terrore e verginità, in costante ricerca di un difetto.

Il nuovo disco uscirà a Settembre, per La Tempesta.


Nuovo disco per il progetto solista di Eric Elbogen

A 3 anni da Bleeders Digest (nono album dell’artista) esce Werewolf Diskdrive, un lavoro di grande cambiamento per le atmosfere di Say Hi, progetto solista di Eric Elbogen. Sonorità molto più cupe, invase da sintetizzatori e batterie elettroniche. Abbandonate le chitarrine crude e quelle voci tirate al sospiro che regalavano l’atmosfera tristona di un’estate nei ’90, un sincero avvicinamento a ritmi più incalzanti, ad una prosa più hip hop e alle voci distorte.

Quel fresco ma col peso giusto, dateci un bell’ascolto:

Daniele Didoni

Music Addicted

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store