Non saprei - si parla di questi sviluppi come se fossero imminenti, ma purtroppo al momento molti…
@AndreaTorti90
1

Ciao Andrea, grazie per il tuo intervento!

Ci sono alcuni macro-trend molto chiari che sono stati descritti da diversi esperti, e molti studi autorevoli ci dicono che l’automazione tecnologica che rimpiazza lavoratori umani è una tendenza di lungo periodo, tendenza che può essere rallentata (ho spiegato nel post perchè non sarebbe auspicabile farlo), ma non può essere fermata.

Questa rivoluzione industriale 4.0 non è come la precedente perchè non parliamo solo di ottimizzazione dei cicli produttivi ma avremo una progressiva obsolescenza di intere classi di lavori che potranno essere realizzati in modo più efficiente - veloce - sostenibile con robot di ogni tipo.

Allora, il compito di una mentalità “pro-attiva” è anche quello di disciplinare e dirigere, con saggezza e lungimiranza, questo mutamento epocale per non ritrovarci poi con un caos sociale e un’implosione economica difficilmente governabili.