[comunicato stampa] — ItalyXP, l’azienda che fa scoprire le meraviglie dell’Italia ai turisti stranieri, continua a crescere

“La nostra piattaforma digitale è in continua evoluzione, ma cerchiamo di rendere anche più umana la pianificazione personalizzata di un itinerario di viaggio.”

Turisti, spesa media per viaggiatore e fatturato in crescita: i numeri di ItalyXP raddoppiano di anno in anno

Il team di ItalyXP

[COMUNICATO STAMPA]

“Vogliamo fare in modo che ogni viaggio vissuto da un turista straniero nella nostra penisola si riveli una vera e propria esperienza a 360°, in grado di lasciare un’importante impronta di bellezza dentro l’anima del viaggiatore.”

Saverio Castilletti, CEO di ItalyXP (www.italyxp.com), racconta in questo modo la missione che porta avanti con la sua realtà imprenditoriale, eccellenza italiana nel turismo che continua a crescere e che ha fatturato oltre 1milione di euro nel 2017 (€ 1.300.000 per essere precisi).

ItalyXP riveste il ruolo di un vero e proprio consulente digitale di viaggi, affiancando all’attività di marketplace di tour turistici, anche quella di assistenza personalizzata per la creazione di itinerari e viaggi su misura.

Americani, canadesi, australiani, indiani, messicani: ecco i viaggiatori che scelgono ItalyXP per visitare l’Italia

“Nel 2017 — prosegue Saverio — abbiamo avuto un incremento del 60%, raggiungendo oltre 14.000 clienti in tutto il mondo. Puntiamo a chiudere il 2018 con un fatturato di poco inferiore ai 2milioni di euro.”

Inoltre, non solo i clienti totali sono aumentati, ma tendono anche ad aumentare sempre di più la loro spesa. Lo dimostra il prezzo dell’acquisto medio, che nel 2017 ha raggiunto i €380, contro i €274 del 2016 e il trend è in continua crescita, con un dato provvisorio relativo al 2018 di circa €450.

Grazie al proprio concept innovativo, ItalyXP “mette a disposizione” le meraviglie italiane ai turisti stranieri, rendendo più facile anche l’organizzazione del viaggio. La piattaforma è molto apprezzata soprattutto dagli Americani, che rappresentano il 38% del fatturato. Seguono Canada (9%), Australia (8%) ed India (6%). Importante segnalare anche la sensibile presenza di clienti dal Sud America (10% circa del fatturato totale).

Un punto di forza? Il network di agenzie

Un punto di forza di ItalyXP è sicuramente il grande network di collaborazioni che l’azienda sta costruendo.

Al termine del 2017, oltre 150 agenzie italiane hanno aderito al progetto di Saverio Castilletti: circa 80 collaborano con ItalyXP su base continuativa.

Grazie alla partecipazione di numerose realtà locali, ItalyXP è in grado di offrire pacchetti di esperienze di viaggio sempre più completi, ritagliando su misura i propri tour ed itinerari, e regalando l’opportunità di visitare la penisola in modo più smart.

Ma come funziona ItalyXP?

Il marketplace di ItalyXP è costruito su un sito user-friendly che permette un processo d’acquisto rapido e sicuro. Tutte le esperienze, i tour e le attività sono suddivise per destinazione, attrazioni e tipologie (tra le più richieste le attività culturali e enogastonomiche), per cui il cliente può completare la prenotazione in maniera autonoma, ricevendo immediatamente tutte le informazioni necessarie.

Accanto ai prodotti del marketplace, è possibile prenotare anche interi pacchetti all-inclusive, tematici, di più giorni. In questo modo il cliente può scoprire luoghi potenzialmente non ancora noti e vivere un’esperienza centrata sui propri gusti e interessi.

Una piattaforma interattiva e “umana”

“Non ci limitiamo alla raccolta di itinerari standardizzati all’interno di pacchetti strutturati — conclude Saverio — ma permettiamo al cliente di disegnare su misura il proprio viaggio.”

L’offerta di un servizio personalizzato, però, richiede che l’esperienza sul sito venga umanizzata.

Al fine di migliorare questo aspetto, nel 2017 l’azienda ha introdotto un form digitale, grazie al quale i dati inseriti dall’utente vengono rielaborati per la creazione di un itinerario di viaggio interamente personalizzato.

Si tratta di un primo passo verso il lancio, in fase di progettazione, di un’apposita piattaforma integrata al sito che consentirà — anche tramite l’utilizzo di un chatbot e di algoritmi di intelligenza artificiale — la creazione di itinerari di viaggio su misura.

Inoltre, ItalyXP mette a disposizione un team di giovani locali esperti, che danno un “tocco umano” alla pianificazione del viaggio e all’esperienza sul sito.


Se sei un giornalista o un blogger e vuoi approfondire le tematiche e la storia di ItalyXP, scrivici a info@digitalpr.pro e ti forniremo le informazioni di cui hai bisogno.