Il futuro, prima o poi, torna
Matteo Renzi
1.2K483

Si , Matteo, guardiamo al futuro ma facciamolo consapevoli della forza del cambiamento che ciascuno di noi che crede in un’Italia migliore deve avere; non è un NO al referendum che può fermare l’impegno per un domani migliore; bisogna cercare di avere un dialogo con tutti , scendere in mezzo alla gente, ascoltare i loro problemi e le loro necessità

Basta ad un Europa matrigna con due pesi e due misure : massimo rigore sul deficit di ciascun paese e totale lassismo sul problema migranti . Facciamo sentire la nostra voce perchè l’Italia non è paese che non conta nulla !!!!

Ancora cerchiamo di difendere il made in Italy ed aiutiamo in tutti i modi la crescita. Mille volte SI alle riforme costituzionali che servono come il pane per far uscire dalla stagnazione . Si trovi una via , un modo per fare queste cercando una condivisione e si presti molta , molta attenzione a quei partiti che cavalcano un facile populismo , come il 5S , che forse non ci si rende conto appieno della pericolosità che rappresenta fomentato e sostenuto da demagoghi da quattro soldi che cercano soltanto di aizzare le folle !!!!! Mai come in questo momento occorre un salto di qualità da parte del PD una full immersion nel paese reale , in mezzo al popolo per ascoltare questa voce. Matteo c’è bisogno che tu scenda nuovamente in campo in tempi brevissimi e chi non crede al cambiamento , e ce ne sono anche nel PD, SE NE VADA al più presto , non c’è bisogno di loro… FORZA MATTEO

Show your support

Clapping shows how much you appreciated Dino Baraldi’s story.