Moto Mods Insta Share Projector, il cinema dallo smartphone

#FRAitest

Dopo aver veramente apprezzato il Moto Z Play by Lenovo ed il suo originalissimo sistema di espansione attraverso i Moto Mods (trovate il mio test del Moto Z Play e del Moto Mods Hasselblad True Zoom qui), ho avuto l’occasione di provare il Moto Mods Insta Share Projector che trasforma lo smartphone in un vero e proprio proiettore, eccovi le mie impressioni rapide e concise:

ERGONOMIA: 7,5
L’Insta Share Projector è un proiettore portatile che in un attimo renderà possibile proiettare lo schermo del vostro Moto Z su qualsiasi superficie, il modulo è compatto e facilmente trasportabile ed anche posizionato sul telefono non risulta eccessivamente ingombrante, il corpo è ergonomico e il supporto regolabile solido e sicuro.

IMMAGINE & AUDIO 7
L’immagine che viene restituita dal proiettore è molto buona ma solo abbassando le luci (avendo 50 lumen, contrasto di 400:1 e uscita 480p capite bene che in ambienti luminosi si vede veramente poco), l’audio risulta abbastanza potente considerato le piccole dimensioni.

PRESTAZIONI: 7
Funziona molto bene in ambienti bui ed è veramente comodo per vedere un film o la vostra serie preferita simulando un 70 pollici (godibilissimo anche proiettando direttamente sul soffitto mentre siete a letto) pecca un po’ l’audio, non potendo chiaramente essere stereo e direzionale ma risulta preciso e con volume adeguato, nel mio test si è rivelato meno adatto per le presentazioni attive in cui è richiesto di usare lo schermo dello smartphone (per far avanzare slide o correggere documenti live per esempio).

AUTONOMIA: 7,5
Se la cava bene avendo una batteria autonoma da 1100 mAh e se consideriamo la batteria del Moto Z Play che è eccezionale, sono arrivato alle 3 ore con luminosità massima ed ho superato le 4 ore tenendo la luminosità un po’ più bassa, niente male!

RAPPORTO QUALITÀ PREZZO 6
Nota dolente, 300 euro sono un costo che si riassorbe solo se lo utilizzate in maniera massiccia e/o professionale.

#INSINTESI:
Portatilissimo e utile in varie situazioni ma costoso.

MOTO MODS: 8
Ritengo il sistema a moduli (MOTO MODS) proposto da Motorola (Lenovo ndr) una delle poche vere innovazioni viste in questo campo negli ultimi, il sistema di aggancio e sgancio magnetico è rapidissimo ed intuitivo, l’interfacciamento tra telefono ed i moduli che ho provato è perfetto ed a quanto pare sono in arrivo nuovi moduli e verrà mantenuto lo stesso standard sui nuovi modelli della serie MOTO Z del 2017, ne vedremo delle belle!

#iovelhodetto #poifatevoi

Show your support

Clapping shows how much you appreciated Francesco Rosati’s story.