Design collettivo e antidisciplina
Daniele Bucci
192

Un articolo tanto semplice quanto preciso nell’esprimere un nodo cruciale nell’evoluzione non solo della figura del designer, ma a mio parere di tutta l’umanità. Riscoprire la specializzazione di un ruolo nella sua capacità di perdere la specializzazione stessa è un processo che ormai sta divenendo conosciuto anche a chi era scettico, eppure c’è ancora tanto da fare in questa direzione. Una volta compiuto questo passo, per parafrasare un pezzo del tuo stesso articolo, non avremo fatto altro che un mvp della prossima evoluzione. Il bello della continua scoperta.
Grazie Dani per questo tuo punto di vista. Bel lavoro.

Show your support

Clapping shows how much you appreciated Emanuele Rapisarda’s story.