Quella che un tempo i filosofi chiamavano vita, si è ridotta alla sfera del privato, e poi del puro e semplice consumo, che non è più se non un’appendice del processo materiale della produzione, senza autonomia e senza sostanza propria. Chi vuole apprendete la verità sulla vita immediata, deve scrutare la sua forma alienata, le potenze oggettive che determinano l’esistenza individuale fin negli anditi più riposti

Così Adorno nell’introduzione di Minima Moralia. Immagini di lavoratori schiacciati tra le pretese padronali di dominio del loro tempo libero ed il giudizio di se stessi perso nella ripetizione di azioni quotidiane, banali. Schiacciati dalla necessità della sopravvivenza fisica familiare. La retorica del siamo tutti uguali quando non è mai stato vero. I lavoratori i primi riproduttori dei propri rapporti di dominio. Tenere aperto il sacco della rapina del proprio plusvalore. Mai stato così attuale.

Show your support

Clapping shows how much you appreciated Emiliano Citarella’s story.