A dire il vero non sono un esperto nel campo della letteratura latina.
Libero Seleni
22

Non sono manco per sogno un’esperta di letteratura latina, però da traduttrice (NON dal latino) mi sono incuriosita. In effetti Giovenale nella sesta satira (VI, 165) fa proprio un’associazione esplicita tra il cigno nero e il “raro volatile” che sembrerebbe essere all’origine della questione… Qui un’edizione commentata delle satire, per il vostro (nostro) diletto.

E’ però vero che Giovenale vive parecchi decenni dopo Orazio, quindi non so se la questione si possa dire del tutto chiusa a sfavore di Borges (cosa che mi consola alquanto, se posso essere sincera).

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.