Diario dalla California giorno 2
Matteo Renzi
25050

Caro Matteo.

Gli Stati Uniti li amo anch’io.

Ma noi siamo Italiani. Dobbiamo partire da noi, valorizzando prima di tutti i nostri difetti, per essere il meglio di noi stessi.

E’ giusto lavarsi i panni nell’Arno d’oltre oceano, tra chi è vincente. Ma le soluzioni sono da trovare qua, nel Belpaese.

Diversamente facciamo la fine di Ferdinando Mericoni, conosciuto come Nando, che si atteggia ad “ammericano” e poi “distrugge” una cofana di maccheroni.

La bellezza dell’Italia è l’Italia. Anche le “carte sporche” di Napoli sono belle se viste attraverso gli occhi di una melodia struggente (italiana).

Son certo che troverai “la via italiana” al futuro. Un “new deal” certo, ma all’amatriciana (a proposito…).

Un abbraccio.