Architettura dell’informazione e audio: Toni Fontana al WIAD Palermo

Immagine di copertina, via.

Mettere insieme l’architettura dell’informazione e l’audio: si muove tra questi due ambiti la ricerca che Toni Fontana sta portando avanti da qualche tempo. Un ambito ancora poco conosciuto, se pensate che sull’argomento c’è, al momento, solo un ebook. Tutto ciò dà più valore (se mi è concesso) al podcast che è stato pubblicato venerdì scorso su radiostartmeup.it in cui Toni Fontana spiega per bene cosa è l’architettura dell’informazione, il ruolo dell’architetto e il rapporto con l’audio.

Cosa è l’architettura dell’informazione?

L’architettura dell’informazione è quella disciplina che regola le informazioni all’interno di un sito web (ma non solo) e vada sé che l’architetto è la persona designata per regolare l’intero processo. Se, dice Toni, in una struttura digitale c’è sempre una architettura dell’informazione non è detto che ci sia un architetto. E lo si può intuire quando un utente non riesce a trovare le informazioni che cerca in un sito dove magari quella informazione c’è (pensate a quando non trovate qualcosa su un sito deputato a darvi una determinata informazione e alla frustrazione che ne segue).

E poi c’è l’audio: Toni Fontana ha infatti un passato come responsabile di Radio Cà Foscari, emittente web universitaria veneziana. Da allora conserva questa passione che negli ultimi tempi ha trasformato in un blog in cui analizza e porta avanti il suo studio sugli assistenti vocali. Se pensate che sia un problema di poco conto, pensate a un film come Her di Spike Jonze. Secondo Toni siamo lontani da quel tipo di tecnologia, ma comunque ci arriveremo.

L’architettura dell’informazione e l’audio sono i due temi su cui si concentrerà l’intervento di Toni Fontana al prossimo WIAD Palermo. L’evento si svolgerà in contemporanea mondiale il 18 febbraio e Palermo è una delle tre città che in Italia organizza questo evento (le altre sono Roma e Pescara). Il talk di Toni spiegherà perché Alexa — l’assistente vocale prodotta da Amazon — sia più interessante dal punto di vista dell’architettura dell’informazione rispetto alle altre assistenti vocali che sono comunque in commercio come Siri o Cortana.

Cosa è il WIAD?

Il WIAD è l’evento annuale promosso dall’Information Architecture Institute che mira a diffondere e promuovere i temi su cui si fonda l’”Architettura dell’Informazione”. La comprensione dei suoi fondamenti, nel corso della giornata evento, si basa sul racconto delle esperienze di chi, a diverso titolo, crea contenuti informativi, interagisce con essi, li trasforma, li combina, li diffonde, rendendoli utili. Il WIAD si svolge a Palermo già da tre anni ed è possibile trovare informazioni e biglietti sull’edizione 2017 su wiadpalermo.com.

Pubblicato su restoalsud.it

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.