101 cose che non sai sugli uomini

Un titolo, tutto un programma… in realtà non è una regola, 101 mi piace come numero ma le situazioni che mi andrà di descrivere in questo “blog” potrebbero anche essere di più!

Oggi voglio parlare di un concetto che sostengo da anni, che descrivo ogni qualvolta una mia amica o ragazza in genere mi chiede pareri alla Dottor Stranamore su situazioni relazionali con un uomo: la semplicità dell’uomo!

Banalità saputa e risaputa direte voi, in realtà no perché ogni volta ci cadete di nuovo!

Dovete capire che nella mente di un uomo i concetti e le situazioni vengono sempre, e sottolineo SEMPRE, analizzati in maniera semplice; mi spiego meglio:

avete presente il libro e film “La verità è che non gli piaci abbastanza”? E’ pura realtà! Se dobbiamo prendere l’auto e partire da Roma per arrivare a Milano… andiamo in autostrada! Non passiamo per le strade provinciali, o stradine sconosciute! La via più semplice, sempre! Non arrovellate il vostro cervello con pensieri inutili e complicati: la risposta è sempre nella soluzione più semplice e banale!

Perché è diventato strano dopo che siamo stati a letto? Dipende dall'età, ma nella situazione più comune è perché raggiunto lo scopo ora si guarda ad altro! Sì, ma mi ha detto che è confuso perché bla bla bla… tutte minchiate! E poi sono sempre le stesse scuse, ci credete ancora? :D

Perché quando siamo con i suoi amici non mi caga? Forse non sono importante per lui? NO! E’ perché è un cazzone insicuro che non vuole perdere la faccia con gli amici nel far vedere che si è “intenerito”!

Bene adesso scappo, ma riprenderò più avanti il discorso! Mi farebbe piacere sapere la vostra!

Bye!

Like what you read? Give Fabio Bonaldi a round of applause.

From a quick cheer to a standing ovation, clap to show how much you enjoyed this story.