REGINA DEL BUONGIORNO

vivo ogni profumo nel tuo risveglio

la finestra filtra la luce

e il suono lieve del mattino

mi saluti in tailleur

filosofia umana

il sesso adulto che solfeggia nel croissant caldo

navigo nelle lenzuola

pensando alle tue labbra

sento il tuo respiro

il tuo soffio

mi baci in morbide scarpe

mentre sono nascosto nel cuscino

un cuore fresco di inchiostro

è mattino e ti penso alla sera

tra le mie braccia sul divano

la coperta del tuo petto

mi culla

e cerco il tuo risveglio

di caffe caldo

e umore tiepido

baciami sapendo che sono tuo

sottolineo le tue anche

in valzer di primavera

tra rondini peccaminose

rami le mie braccia

per il tuo nido

A single golf clap? Or a long standing ovation?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.