[case-1][postkit.it]

Risolvere problemi è divertente, immensamente divertente.

La mia carriera di “Problem solver” inzia in tenera età, come “Problem generator”. Era mia abitudine scoperchiare qualsiasi oggetto, con qualsiasi mezzo, per poi ricostruirlo e scoprire che non funzionava più… Lì è nata la mia curiosità nel capire il perché una cosa non funziona e come si può aggiustare. Insomma, mi sono appassionato alla risoluzione dei problemi solo perché ne creavo un sacco e mi scocciava dire a Mamma: ho rotto il gioco nuovo… (anche perché la punizione era certa!)

Image for post
Image for post
Photo by Max Kaharlytskyi on Unsplash

La pratica è continuata incessantemente fino ad oggi, e non per nulla faccio il designer (principalmente visuale), e genero e risolvo problemi di continuo. Sempre non per nulla infatti, disegno e “taglio” siti web, ideo e realizzo brand e mi piace un sacco la programmazione, il poter far accendere e spegnere un pixel, muoverlo, manipolarlo, usarlo per…

Fabrizio Boni

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store