Un’iniziativa internazionale per salvaguardare il cervello delle persone con Sclerosi Multipla

L’iniziativa di “MS Brain Health” emerge dalla pubblicazione di un rapporto di consenso internazionale basato sulle prove: Brain health: time matters in multiple sclerosis. Traducibile con un “Salute del cervello, il tempo conta” (più o meno).

Questo rapporto è stato sviluppato da un gruppo di medici, ricercatori, infermieri specializzati, economisti sanitari e rappresentanti delle associazioni dei pazienti. Esso descrive una strategia per massimizzare “la salute del cervello’” nelle persone con sclerosi multipla (SM) e comprende raccomandazioni su come raggiungere questo obiettivo, raggruppati in tre grandi temi.


1) Ridurre al minimo i ritardi nella diagnosi di SM e il tempo per l’inizio del trattamento;
 2) fissare obiettivi per il trattamento e la gestione continua che consente di ottimizzare i risultati per ogni persona con la SM;
 3) consultare la più robusta possibile ‘base di conoscenze’ quando si prendono decisioni di trattamento e di gestione.

L’iniziativa di MS Brain Health mira a collegare i diversi attori coinvolti direttamente ed indirettamente nella cura della sclerosi multipla per contribuire ed attuare questi cambiamenti.

Il Comitato Direttivo di MS Brain Health guida le strategie per la diffusione globale e l’attuazione delle raccomandazioni presentate nel rapporto. Il Comitato direttivo comprende sia gli autori del rapporto originale che i rappresentanti delle associazioni dei pazienti.

Sì è in Inglese, sì sono quasi 90 pagine, ma io una lettura ce la darei http://www.msbrainhealth.org/report

Un dato semplice che mi ha colpito: Le persone con SM di età compresa tra 18–29 anni, ritengono che il loro stato di salute sia inferiore a quello degli ottantenni ‘sani’.

A dicembre, anche AISM onlus ha appoggiato l’iniziativa dando il proprio endorsement.

We are delighted to announce that the Italian MS Society, Associazione Italiana Sclerosi Multipla (AISM), has become the latest organization to endorse the MS Brain Health policy report, Brain health: time matters in multiple sclerosis.