Member preview

Ecco i 5 consigli fondamentali per costruire un buon progetto

Che si voglia pubblicare un libro, aprire un sito web o un forum è necessario avere un buon seguito di utenti. Ecco come fare.

Ti sei mai chiesto quali sono i passi fondamentali da seguire quando si vuole lanciare un progetto?
Beh, io sì. Per questi motivi ho deciso di raccogliere in questo articolo dei piccoli suggerimenti dettati dall’esperienza e dal buon senso.

Per aprire un sito, pubblicare un libro, un network Telegram e molto altro ancora è importantissimo costruirsi una buona community di fondo che ti segua e condivida il tuo progetto anche espandendolo e migliorandolo.

1. Chiedi un parere a chi già ti sostiene

Che si tratti di parenti, amici, conoscenti o la community del tuo sito attuale, devi sempre chiedere un parere a chi già ti sostiene invitandoli a diventare parte attiva del tuo progetto, a seguirti ed a diffondere il tuo progetto.

Se stai scrivendo un libro, per esempio, regala a chi già ti sostiene una copia digitale del libro e chiedi di segnalare eventuali errori e di esprimere un punto di vista. Se riuscirai a risolvere le problematiche che ti segnalano, potrai anche sperare che ti lascino una recensione positiva.

Ricordati sempre, anche quando avrai pubblicato il tuo progetto, di dare ai tuoi lettori la possibilità di esprimersi, contattandoti (per darti suggerimenti) o commentando.

2. Rendi il tutto accattivante ed offri un valore aggiunto

Il tuo sito deve avere una buona grafica, il tuo libro una buona impaginazione.

Le tue call-to-action devono essere convincenti ed accattivanti.

È meglio Iscriviti ora per ricevere tutti gli aggiornamenti oppure Iscriviti ora per ricevere un ebook gratuito?

Ebbene, cerca sempre di offrire un valore aggiunto ai tuoi iscritti e di dare loro quello che cercano.

Per esempio se hai un blog sulla cucina puoi rilasciare un libro di ricette solo per gli iscritti oppure puoi dedicare loro contenuti esclusivi, approfondimenti speciali, video riservati.

Può succedere che scarichino il libro e se ne vadano come può anche succedere che rimangano iscritti e diventino tuoi seguaci vedendo la cura che dedichi ai tuoi contenuti.

3. Dedica cura ai contenuti

Pubblica regolarmente contenuti per farti seguire dai tuoi lettori, ma cerca di stare attento.

Pensa alla SEO ma non troppo

È normale che per ottenere più seguaci sia necessario che il tuo progetto sia ben indicizzato in Google. Per migliorare l’indicizzazione è normale che tu ricorra alla SEO.

Cerca sempre di ottimizzare il tuo sito, ma evita di pensare solo a quello. Dedica la maggior parte del tuo tempo ai tuoi contenuti.

Aspetta quanto necessario

Non avere fretta di pubblicare i contenuti appena preparati. Dedica più tempo possibile alla rilettura del tuo contenuto e all’approfondimento dei temi trattati.

«Senza sacrifici non si possono mai ottenere buoni risultati.»

Pensa in grande, agisci nel piccolo

Cura i dettagli per bene, ma poniti dei grandi obbiettivi. Non lasciare nulla al caso e pensa sempre a cosa direbbe il lettore. Lavora con calma sui piccoli errori e sulle piccole cose.

Insegui però i grandi obbiettivi che ti sei posto e tenta di raggiungerli: serviranno a spronarti sempre a fare di meglio.

4. Trova il giusto target ed evita le fotocopie

Una cosa importante è trovare il giusto target a cui rivolgerti, per trovare un tuo posto nel mondo. Lo puoi fare facendo ricerche su Google sui tuoi concorrenti, lo puoi fare diffondendo un sondaggio e lo puoi fare in altri mille modi diversi. L’importante è trovare quello giusto ed applicarlo al tuo progetto.

Altra cosa importante è evitare di fare una fotocopia. Per esempio, non aprire un’enciclopedia online libera e collaborativa quando sai che esiste Wikipedia da molto più tempo. Potresti aprire un’enciclopedia su un argomento specifico (con Wikia per esempio).

Evita anche i blog fotocopia (concentrati su un particolare ambito che conosci bene o proponi una versione innovativa ed una veduta innovativa sui fatti) ed i libri fotocopia.

5. Non esagerare con gli annunci

Evitare di esagerare con gli annunci pubblicitari può aiutare a far sì che le persone seguano il tuo progetto e lo preferiscano ad altri.

Se vuoi guadagnare con il tuo progetto, pensa ad altre forme di guadagno come per esempio una donazione o un abbonamento con contenuti extra per gli iscritti, ma non essere mai troppo assillante e non incentrare i tuoi contenuti su questo scopo.

Ricordati che il tuo scopo deve essere quello delineato nel punto 4.

Usa gli ad-block blocker con attenzione

Se proprio vuoi mettere un ad-block blocker sii sincero nella pagina a cui vengono reindirizzati gli utenti e spiega che anche tu sei un utente del web a cui non piacciono gli annunci invasivi e che usi solo annunci leggeri.

Ti consiglio di offrire un abbonamento mensile di un pochi euro per eliminare gli annunci, ma non ti aspettare grandi numeri.

Stessa cosa se metti un tasto per le donazioni: non ti aspettare grandi cifre dai tuoi utenti.

Anche gli annunci a volte si potrebbero rivelare fallimentari.

Ulteriori approfondimenti

Se vuoi ulteriori approfondimenti su quanto scritto in questo articolo puoi leggere queste interessanti pagine.

2. Rendi il tutto accattivante ed offri un valore aggiunto

3. Dedica cura ai contenuti

4. Trova il giusto target ed evita le fotocopie


Questa è stata la mia prima prova di articolo rivolto solo ai Medium Members (anche se è possibile leggere fino a tre articoli bloccati al mese), anche se so che non ce ne sono molti di lingua italiana. Spero vi sia piaciuto!

Like what you read? Give Ferdinando Traversa a round of applause.

From a quick cheer to a standing ovation, clap to show how much you enjoyed this story.