Etoro, Una Piattaforma Social Per I Trader

Quando mi sono avvicinato al mondo della finanzia binaria, l’ho fatto con un po’ di scetticismo rispetto alla figura del broker online. E’ sicuro come andare dal proprio broker di fiducia? Adesso, a distanza di qualche anno posso dire che è persino più sicuro.

Porto l’esempio di eToro, una società cipriota nata nel 2007 con 4 milioni di utenti in centoquaranta Paesi, la quale vanta ben due certificazioni internazionali: CySec e MiFid.

eToro ha ricevuto ottime recensioni sui siti specializzati grazie ad una piattaforma fatta a posta per i trader alle prime armi, con una partizione dedicata al trading vero e proprio (WebTrader), con la sua versione mobile (MobileTrader), ed un’innovativa sezione dedicata all’aspetto informativo (OpenBook), dal taglio “social” per scambiarsi news tra trader, ma anche di vedere cosa stanno facendo gli altri utenti, quali strategie stanno applicando, quali opzioni scelgono, etc.

LA PALESTRA IDEALE PER TRADER ALLE PRIME ARMI

Il deposito minimo è di 100 euro. Tuttavia, grazie ai bonus d’ingresso ed al valore minimo per operazione di appena 10 euro, eToro attira anche utenti alle prime armi, permettendo loro di operare con un vasto assortimento di opzioni/asset e con strumenti di valutazione del tutto professionali. Anche le modalità di deposito e prelievo sono assolutamente intuitive ed in caso di necessità, il servizio di assistenza della piattaforma eToro è disponibile anche in italiano.

Le opinioni degli utenti prendono il posto dei contenuti informativi standard, molto scarni. Dato che l’aspetto didattico è affidato alla vasta community di utenti, eToro offre poco in termini di faq e tutorial rispetto ad altre piattaforme.