“Una rivoluzione di metodo”
Francesco Rende
2

Ieri con Francesco Rende abbiamo fatto questa sperimentazione. Un connubio ideale tra giornalismo classico e uso dei Social. Partendo da uno scambio di battute su FB, Francesco è stato bravissimo a stimolare una mia riflessione su questioni che altrimenti non avrei “toccato” in quel momento. Tutto ruota sull’idea che in questa regione debba essere cambiato il modo di affrontare i temi del sottosviluppo. Occorre imporre un cambiamento di prospettiva, suggerendo e adottando un metodo di identificazione e realizzazione di un’idea di Calabria. Quale Calabria vogliamo per i prossimi 5–10 anni? Più dinamica di oggi? Se si, occorre fissare delle priorità che consentano di perseguire quell’obiettivo. Altrimenti si continuerà a navigare a vista. Senza progetto, la nave affonderà sempre di più, indipendentemente dal capitano e dalla ciurma che salirà a bordo. Siamo Economisti; Calabria; Rimborsopoli; Sviluppo; Rottura Vera

Like what you read? Give Francesco Aiello a round of applause.

From a quick cheer to a standing ovation, clap to show how much you enjoyed this story.