CoronaVirus Fiction – Episodio 2

I tre colleghi della Cooperativa Ceramica si incontrano come al solito pochi minuti dopo mezzogiorno presso la storica trattoria E Parlaminté per la loro pausa pranzo.
Si siedono al solito tavolo da dove riescono a guardare bene la tv per commentare i fatti del giorno. La cameriera porta subito al tavolo acqua e vino e poi va via presa da altre priorità.

Fabio versando l’acqua nei bicchieri di tutti i presenti prende la parola: Avete fatto la spesa per i prossimi mesi?
Marco: Cosa credi? Che non arriverà più merce nei supermercati? Che le grandi aziende non abbiano altra pasta, barattoli di passata di pomodoro da mandare sugli scaffali?
Simone: Tutta questa fobia e catastrofismo non hanno senso. Immagina se un qualsiasi giornalista dichiarasse se i prodotti che contengono conservanti favoriscono la trasmissione del virus.

Continua a leggere su http://www.magozine.it/corona-virus-fiction-episodio-2/


Corona Virus Fiction – Episodio 1

Come tutti i giorni Fabio, Marco e Simone, colleghi di lavoro presso le Ceramiche di Imola si fermano alla Trattoria E Parlamintè per la pausa pranzo. Luogo di ritrovo degli anarchici e dei socialisti imolesi negli ultimi anni dell’800, tra cui Andre Costa, primo deputato socialista eletto nel Parlamento italiano. Si siedono al solito tavolo e attendono l’arrivo della cameriera per l’ordine mentre la tv accesa su un canale di notizie mostra in diretta il Papa durante una messa con migliaia di fedeli. Fabio: Il Papa non darà mica la comunione. Simone: Lo farà…


Barletta: dopo l’incendio arrivino serie politiche ambientali

Questa mattina a Barletta è andato in fiamme il centro di stoccaggio dei rifiuti della Dalena Ecologica, rifiuti destinati all’incenerimento presso i forni del vicino cementificio della Buzzi.
La zona interessata è quella della a ridosso del centro storico su via Trani. Un’ordinanza del Sindaco invita a tenere chiuse le finestre e a sospendere i lavori agricoli. Non si può far altro in questa giornata. Più che altro dovremmo riflettere su cosa non è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora.

Una seria politica ambientale è necessaria, non per sbandierare un ambientalismo…


Image for post
Image for post

Our Apulian sweets for the Christmas holidays are Calzoncelli, Cartellate, Amaretti, Pastarelle and Mustazzuoli. We accompany them with a Moscato di Trani or with a natural sweet red Aleatico di Puglia.

I nostri dolci pugliesi delle festività natalizie sono Calzoncelli, Cartellate, Amaretti, Pastarelle e Mustazzuoli. Li accompagniamo con un Moscato di Trani o con un Aleatico di Puglia rosso dolce naturale.


Da magozine.it

E’ stato approvato alla Camera il disegno di legge sulla “legittima difesa” con ampia maggioranza ed ora passerà al Senato. A votare a favore, oltre che la coalizione di maggioranza Movimento 5 Stelle e Lega, anche Forza Italia e Fratelli d’Italia.
Una legge fortemente voluta dalla destra che permette a subisce aggressioni in casa di potersi difendere con le armi.

Cosa cambia?

Non cambia molto secondo Luigi De Falco, dell’Associazione Giovani Avvocati, che ha commentato la modifica dell’articolo 52 del codice penale. Infatti l’articolo già prevedeva che ci si potesse difendere con un’arma per la propria o altrui…


Da magozine.it

L’informazione dominante sicuramente strizza l’occhio alle ragioni della costruzione della Tav, così come la sinistra più moderata del PD che insieme a Forza Italia sono stati i maggiori sponsor politici di questa grande opera. Vediamo quali sono le ragioni per cui a questo punto conviene essere No Tav.

Rischio di perdere i finanziamenti

Secondo Alberto Poggio, ingegnere e tecnico di riferimento No Tav, i finanziamenti non sono a rischio perché sarebbero già stati persi. Quei 300 milioni di cui si parla si riferiscono a finanziamenti per il periodo 2014-2019 per lavori da completare entro il 2019. Pure lanciando…


Come boicottare la Turchia

Da magozine.it

La guerra che la Turchia di Erdogan ha avviato negli ultimi giorni contro i curdi rappresenta un attacco ad un ideale rivoluzionario di democrazia comunalista e federalista, femminista ed ecologista; un attacco ad una delle poche forze realmente democratiche in Siria; un attacco alla controparte che maggiormente ha ostacolato l’avanzata dello stato islamico dell’Isis e che più di ogni altra ha contribuito e sconfiggerla.

Per tutte queste ragioni non possiamo restare a guardare e in qualche modo dobbiamo mobilitarci per fermare la guerra che i turchi hanno cominciato a combattere anche con l’ aiuto…


La storia degli anarchici a Cuba fino alla rivoluzione di Castro

Da magozine.it

Cuba Libertaria di Frank Fernandez, edito nella traduzione in italiano da Zero in Condotta, è una ricerca accurata e minuziosa sulla storia dell’anarchismo a Cuba dagli inizi fino ai giorni nostri (considerando le attività in esilio in seguito alla caduta di Fulgencio Batista e all’arrivo al potere di Fidel Castro).

Questo lavoro consiste in una breve e condensata rassegna dell’influenza esercitata dalle idee libertarie sul popolo cubano. Crediamo che sia un dovere, e perfino una necessità storica, lasciare traccia di una sintesi delle cronache anarchiche a Cuba…


Sardine a lunga scadenza: 5 consigli per farle durare più a lungo

Il “movimento” delle Sardine è nato spontaneamente per contestate Matteo Salvini, leader della lega, a Bologna per il comizio a sostegno della candidata regionale Borgonzoni il 14 novembre al Paladozza.
Lo scopo era quello di dimostrare di essere in piazza a contestare la Lega e le sue politiche più di quanti fossero nel palazzetto ad accoglierlo.
Il messaggio e la ragione del nome del movimento stanno nell’obiettivo di riempire la piazza e di stare stretti come sardine. …

Francesco Scatigno

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store