Leggo interventi di astronomia raccontati con stupore da astronomi Marco Castellani Il cielo al di sopra L’universo affascina tutti, dal semplice Ciaùla al matematico, dal medico all’operaio. Ed a me chirurgo. Ma anche il corpo affascina e così la medicina e la chirurgia. Parlare del ‘solito’ Venere è come per me parlare della solita ‘calcolosi’ o del solito ‘prolasso rettale’. Vedendo cose nuove.

Chissà se condividendo certe ri-conoscenze qualcuno intravveda il mistero nascosto appena emergente.

A me piace il mio lavoro perché se guardo quello che ogni giorno incontro (invece dei miei pesi), scopro certamente un nuovo frammento della chirurgia che non conoscevo o che avevo dimenticato. E cosi posso giocare nuove ipotesi


La foto qui sotto è una neoformazione benigna soprarenale sin asportata per via laparoscopica, una specie di berretto sul rene, costituita prevalentemente da grasso di colore giallo ben delimitato da una membrana, solcato da pochi vasellini di sangue. Il grasso è poco vascolarizzato

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.