Premessa

L’avevo già sentita la storia delle unioni civili di queste settimane . Essenzialmente un ‘poppa’ dopo tanto parlare. E avevo già sentito qualcuno dire poppa al riguardo. Pensa e ripensa, mi sono ricordato. Odio autocitarmi, ma ancor di più odio farmi paura. Avevo già previsto tutto nel lontano 2012, ai tempi delle primarie, quando cazzeggiavo scrivendo storielle come questa e Giorgio Gori era la cosa peggiore per la quale i bersaniani potevano indignarsi.

A volte mi faccio paura. Davvero.

Eh? Poppa!

Sivil Partnerscip alla tedesca

Era una mattina d’inizio autunno a Firenze City. La Cascine abbracciavano l’Arno pigre e lussureggianti come sempre da quattro secoli e mezzo a questa parte. Nel fruscio di fondo del traffico su Ponte alla Vittoria, si scorgeva il rumore felpato dei passettini veloci di un ometto dai capelli neri, che con la caparbietà di chi sta per tentare l’impresa, il passo svelto di Abebe Bikila e 50 Special nelle orecchie, correva veloce verso l’Indiano, dove comincia il selvaggio west.

D’un tratto, il telefono squillò. L’omino arrestò la sua corsa e rispose.


- Capo! Ho i nuovi sondaggi freschi freschi di giornata!

- Ans ans ans, puff puff puff… ma maremma maiala Giorgio, quante volte te l’ho a dire di non telefonarmi quando sono a correre alle Hascine? Lo sai che tra poho c’è la maratona di Nuiorche? E lo sai che Gianni Morandi ci va? Vorrai miha che poi dicano che il Sindaho c’ha meno fiato di Gianni Morandi, vero?

- Assolutamente no, capo, secondo i sondaggi l’86% dell’elettorato femminile over 65 la vuole scattante come Gianni Morandi. Ah, a proposito, le ho ordinato il tupè su ebay, proprio quello alla c’era un ragazzo che come me amava i bitols e i rollinstons che mi aveva chiesto.

- Bravo, vedi che se ti applichi il risultato si vede?

- Allora capo, ho parlato con il caposondaggista supremo. Il 91% degli elettori le rimprovera di non essere di sinistra, sa, Ichino, Marchionne, quelle cose lì, ecco non stanno piacendo per nulla all’elettorato del PD che la vuole più compagno.

- Maremma maiala cubiha, che noia, che noia, che noia. E io icchè c’ho a fare?

- Secondo il vicecaposondaggista bisogna aprire sui diritti civili, sa, adozioni, matrimoni gay, quella roba lì.

- Ma perchè, perchè, perchè Elton Gion non si fa un ballino di hazzi sua? Perchè certe hose non se le tiene per sè? Io miha vo in giro a raccontare icchè dice la mì nonna, maremma maiala.

-Veramente sì, capo…

- Vabbè, non c’entra. Insomma, icchè ci s’inventa?

- Non lo so capo. Di matrimoni gay non se ne parla, se perdiamo l’elettorato cattolico siamo rovinati e non possiamo permettercelo. Certo, secondo un sondaggio riservato se proponessimo la legalizzazione della poligamia potremmo guadagnare anche un 3–3,5% tra gli astensionisti, sa, quelli che approfittano delle elezioni amore sono al seggio a far lo scrutatore, no no non al nostro a quell’altro che ci si arriva solo a piedi dopo otto ore di marcia forzata… sì sì, infatti, vedrai che rimango a dormire lì e poi vanno con la ganza. Che ne dice, ci facciamo un pensierino?

- Ma io ti pago per tutto questo?

- Non lo so. Sto ancora cercando la mia fattura tra quelle pubblicate online, però, non per far polemica, mica l’ho trovata…

- E’ perchè ‘un tu c’hai l’aifon, ma sai una sega te. Insomma, matrimoni gay. Uh, e quindi?

- Quindi ho guardato su Wikipedia ed è un casino. Questa volta i preti ci vengono a cercare sul serio…

- Tranqui, Giorgio, ho qui la soluzione, chè poi è la solita: le chiamiamo sivil partnerscip e siamo a posto. I preti sanno il latino, miha l’inglese!

- Capo, il problema è proprio questo. In Inghilterra si chiamano proprio Civil Partership…

- O maremma incartapehorita, ma perché, perché mi tocca tutto questo? Perchè? Per forza che le chiamano così, sono inglesi e parlano inglese. Lo saprò, io, che sono anche amiho di Baracche Obama?

- No, capo, non ha capito lei. Quelli lì chiamano Civil Partnership una roba che è uguale al matrimonio. Dice adottano pure i figlioli!!

- Oddio Giorgio, ma che se’ sihuro di stare bene? Si usa la solita tenniha, quella del peposo all’aretina. Le chiameremo Civil Partnership alla danese, lì non ce l’hanno di sihuro, son vichinghi burberi loro, e la gente sa una sega lei.

- Impossibile capo. In Danimarca hanno i matrimoni gay e la parola danese evoca Brian Laudrup e la retrocessione del 1993 al 68% dei fiorentini. E’ ancora il sindaco, glielo ricordo.

- Ah, già, me ne scordo sempre. E allora diciamo che facciamo le sivil partnerscip alla tedesca, così nessuno ci hapisce nulla. Anzi, chiamiamole anche da noi Eingetragene Lebenspartnerschaft!

- Eh?

- Puppa.

- Uff. Allora siamo d’accordo: la posizione del Candidato sulle unioni civili è Eingetragene Lebenspartnerschaft alla danese però con correttivi alla tedesca.

- Ascolta, facciamo Sivil Partnerscip alla tedesca e rizzati, tanto non gliene frega nulla a nessuno. E se ci chiedono che cosa intendiamo, noi diciamo che intendiamo dire Eingetragene Lebenspartnerschaft.

- Eh?

- Puppa.

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.