Co-Working e Co-Living: il Futuro è Senzatetto?

Ha più senso essere proprietari dei muri di una casa, o essere dei senzatetto che vivono «As A Service» (in pieno stile Uber), pagando un canone mensile per l’utilizzo di spazi dove vivere e lavorare…servizi inclusi?

Ne parlo nel mio articolo uscito questa settimana su Market Revolution:

http://www.marketrevolution.it/the-collective-vivere-in-coworking

Buona lettura!

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.