Decalogus Demagogicus-Democraticus

  1. Il potere e’ il dovere di manifestare il volere.
  2. La volonta’ e’ dinamismo spaziale e temporale.
  3. La selezione antropologica e’ il conflitto che svela volonta’ vinte e vincitrici.
  4. I vincitori sono il potere.
  5. La dialettica interna al potere e’ specchio delle volonta’ vincitrici.
  6. La selezione antropologica tra vincitori e’ il peggior ostacolo per la conservazione dei vincitori.
  7. La democrazia e’ l’uso dei vinti ai fini di regolare la selezione antropologica tra i vincitori.
  8. L’informazione di massa e’ lo strumento di recluta dei vinti.
  9. Il referendum e’ l’affermazione di una o piu’ volonta’ di potenza.
  10. La democrazia diretta sembra quindi un gioco da schiavi.