STRANEZZE SESSUALI

In questa lezione, mie cari lettori e lettrici discuteremo delle perversioni sessuali. Argomento intrigante, vero? Vi intriga questo argomento? 
Dite la verità... 
Su! Nessuno è qui per giudicarvi. 
Nemmeno io.
Razza di pervertiti.

Ma torniamo a noi. 
Cos'è una parafilia? 
È una paratica sessuale certamente diversa e inusuale da quella che conoscete (e praticate. La masturbazione non è inclusa. Si fa sesso in due, e possibilmente non con la propria mano. Bè, se poi non avete altro a disposizione... dateci dentro con la tanto amata Federica). I soggetti che praticano una parafilia cercano di raggiungere l'orgasmo nei modi più strani e più bizzarri, ricercando il piacere in modi, a volte, anche macabri.

In ambito psichiatrico, psicopatologico e sessuologico, con parafilia (dal greco para παρά = "presso", "accanto", "oltre" e filia φιλία = "amore", "affinità") s'intendono pulsioni erotiche connotate da fantasie o impulsi intensi e ricorrenti, che implicano attività o situazioni specifiche che riguardino oggetti, che comportino sofferenza e/o umiliazione, o che siano rivolte verso minori e/o persone non consenzienti. Rientra nelle parafilie anche la pedofilia.

Ed ecco un elenco delle parafilie più bizzarre e più... macabre:

Acrotomofilia: provare piacere con persone con qualche amputazione.

Agalmatofilia: ricerca del piacere con statue, manichini e figure immobili.

Antropofagolagnia: violentare e poi cannibalizzare un'altra persona.

Antropofagia: ingestione di carne umana.

Apotemnofilia: piacere di essere amputato.

Asfixiofilia: essere asfissiati o strangolati.

Devotismo: fantasie erotiche con persone con una o più disabilità fisiche.

Coprofilia: raggiungere l'orgasmo attraverso le feci.

Ematofilia: provare piacere attraverso il vomito

Formicofilia: avere addosso insetti striscianti

Misofilia: sporcizia, cose sporche o in decomposizione (questo fa davvero schifo).

Piquerismo: perforare la carne di un'altra persona, più comunemente a coltellate o tagliarlo con oggetti appuntiti (da provare con i propri ex).

Teratofilia: provare piacere con persone deformi o mostruose.

Vorarefilia: l'idea di mangiare o essere mangiati da altri; spesso ingoiati interi, tutti d'un pezzo (gnam!).

Qual è la parafilia che più vi terrorizza?