Libri in breve: Bull Mountain (Brian Panowich)

Bull Mountain è una bestia strana: saga familiare, noir sporco abbarbicato su una montagna, romanzo di formazione criminale.

La famiglia Burroughs domina su Bull Mountain da tre generazioni, un impero dedito prima al traffico di whiskey, poi di marijuana e metanfetamina. Halford e Clayton sono gli ultimi due discendenti: il primo a capo degli affari della famiglia, il secondo divenuto sceriffo della cittadina a valle per sfuggire ad un mondo che non gli appartiene. A rompere un precario equilibrio tra i due fratelli interviene un agente federale pronto a tutto pur di chiudere definitivamente le attività criminali dei Burroughs.

Brian Panowich, scrittore al suo esordio, confeziona un southern noir carico di tensione, in cui non mancano fucili, una banda di motociclisti che traffica armi e rapinatori con maschere da clown. Ennesima perla della stagione 2017 di NN Editore. Da leggere, prima che diventi una serie tv!

<<È casa. Casa nostra. Si stende a perdifiato e appartiene a noi, a te. Non esiste nulla di più importante. Bisogna essere disposti a fare di tutto perché resti così. Persino qualcosa di molto sgradevole>>.