Immagine tratta da CANVA

Progetto Digital School Avanzato: Lezione su CANVA

E’ la giornata conclusiva del Progetto Digital School Avanzato, la scuola di Mondadori che insegna a lavorare sul Web.

In questo corso avanzato, noi partecipanti abbiamo approfondito tematiche sulla scrittura sul web e sull’editing di immagini.

Tra gli strumenti che sono stati proposti, CANVA è indubbiamente uno dei più utili per chi, come me, non ha grande familiarità con programmi di Editing professionali come Photoshop o similari.

Ma come si usa CANVA? Ecco 10 step da seguire per realizzare l’Editing delle immagini sul vostro Blog o sui vostri Social.

  1. Entrate nel sito: www.canva.com e create il vostro account. Potete accedere direttamente tramite facebook, tramite Google +, oppure, se preferite, tramite la vostra mail personale.

2. Clickate su Create a Design. A questo punto, vedrete comparire diverse tipologie di immagini. A seconda dello scopo per il quale volete utilizzare la vostra immagine, scegliete tra: ‘Blogging & Ebooks’, ‘Social Media Posts’ ecc.

E’ importante scegliere la categoria di appartenenza della vostra immagine finale poiché, in questo modo, avrete a disposizione i layout con le dimensioni più funzionali al vostro risultato. Ad esempio, per quanto riguarda Medium, le dimensioni consigliate per la foto di copertina dei post sono: 1200 x 960 pixel (minimo) e 1400 x 1120 pixel (consigliato). Trovate altre informazioni utili per l’editing delle immagini su Medium a questo link: immagini su medium

3. Nel caso non troviate le dimensioni consigliate tra quelle proposte, potrete personalizzarle clickando sul tasto Use Custom Dimensions e impostare le dimensioni che volete utilizzare. Ad esempio, nel caso di questo post, ho impostato io stessa le dimensioni consigliate per Medium.

4. Nel caso, invece, desideriate creare un collage o un’immagine con testo originale, dopo aver scelto la vostra ‘categoria’ (vedi punto 2), potrete scegliere, tra i Layouts, quello che preferite.

5. A questo punto, clickate su Upload your own images e caricate, dal vostro computer, l’immagine che intendete utilizzare. L’immagine scelta può essere una vostra foto (in tal caso non avrete nessun problema di copyright) oppure un’immagine in Creative Commons (CC). Un sito molto valido per ricercare immagini in Creative Commons è Fickr a questo link: Flickr.

6. Una volta eseguito l’Upload, clickateci sopra oppure trascinate l’immagine nella vostra area di lavoro (parte bianca a destra dello schermo).

7. Utilizzando le linee tratteggiate, trascinate l’immagine fino a farle occupare tutto lo spazio e a darle le dimensioni previste.

8. Infine, clickate su Download e salvatelo sul vostro computer nel formato che preferite. Per immagini ad alta qualità, è consigliabile il formato PNG.

9. Se avete scelto un layout con il testo, oppure se volete aggiungerlo come tocco finale, potete anche sbizzarrirvi con i diversi tipi di Font proposti.

10. Come ultima cosa, non vi resta che inserire all’interno del post la vostra immagine realizzata con l’editing di CANVA.

Come ci ha spiegato a lezione Laura Lonighi, l’unico modo per imparare davvero ad utilizzare un nuovo programma, è esercitarsi molto.

In questo modo, CANVA per noi non avrà più segreti.

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.