Rimanere incinta a 42 anni Naturalmente

Hasan setiadi
Oct 5 · 4 min read

Come sono finalmente diventata madre a 42 anni … senza fecondazione in vitro

All’inizio degli anni ’40, Diane decise che voleva avere un bambino. Ma i suoi test clinici hanno mostrato che una concezione naturale sarebbe quasi impossibile.

Scoraggiato, Diane guarda il video di Lisa “Gravidanza Miracolosa” ed è stato ispirato a seguire il programma. Dopo aver apportato alcune modifiche chiave al suo stile di vita, è rimasta incinta in modo rapido e naturale.

Oggi è la madre di un bambino di 3 mesi in buona salute. Con il suo permesso, sto condividendo la sua storia qui.

“Avevo 41 anni quando io e mio marito abbiamo iniziato a parlare seriamente di avere figli.

Data la mia età, ho deciso di visitare prima il ginecologo per assicurarmi che tutto andasse bene.

Lì, il mio medico ha testato i miei livelli di ormone follicolo-stimolante (FSH), che fornisce una lettura generale sulla fornitura di uova e sulla fertilità di una donna.

Mi è stato detto che avevo un livello di FSH di 15. Traduzione: le mie ovaie producevano a malapena buone uova, e avevo solo una probabilità dal 5 all’8% di concepire in modo naturale.

Questo mi ha davvero colpito molto. All’epoca non avevo nemmeno sentito parlare dei livelli di FSH e la discussione con il mio dottore era pesante e brusca: mi ha semplicemente consegnato il nome e il numero dello specialista IVF locale. Non riuscivo nemmeno a dire una parola.

Dopo alcuni giorni di elaborazione delle notizie, ho richiamato il mio ginecologo e ho chiesto se fosse possibile in qualche modo migliorare i miei livelli. No, ha detto, non possono essere cambiate.

rimanere incinta a 42 anni naturalmente

Sono stato devastato.

Dopotutto, ecco questo dottore esperto che mi dice che il mio caso è senza speranza senza fecondazione in vitro. Ho aspettato troppo a lungo. Ho 41 anni ed è finita.

Per l’anno successivo, mi occupavo dei miei affari come al solito. La maternità era ormai in fiamme e non prestavo affatto attenzione alla mia dieta. Vivo in una zona della California meridionale con ottimi birrifici artigianali e ogni fine settimana era pieno di birra, insieme a molta carne e formaggio.

Ciò è continuato fino ad agosto 2013, quando stavo navigando sul sito Web e ho scoperto il blog Come rimanere incinta. Quindi, leggendo l’articolo e anche i trucchi, anche lei guarda il video.

Per qualsiasi motivo ho deciso di raccoglierlo e di leggere rapidamente la sezione sulla fertilità. Il libro ha suggerito un programma naturale a base alimentare per la regolazione degli ormoni e l’incremento della fertilità.

Ho deciso di provarlo.

Nelle settimane successive ho tagliato zucchero, formaggio e glutine dalla mia dieta e ho salutato vino e birra.
Quando il mio 42 ° compleanno è scaduto poco dopo, ho deciso di impegnarmi nel programma esattamente come scritto per 90 giorni interi.

E dopo quei tre mesi, sono tornato dallo stesso ginecologo.

Le dissi che avevo seguito una dieta per aumentare la fertilità specificatamente per il mio ciclo mestruale e le chiesi di controllare di nuovo i miei livelli.

Non volendo sollevare le mie speranze, era titubante. Dopotutto, a quel punto avevo più di un anno e non aveva mai sentito parlare della dieta.

Ma ha prelevato il sangue per l’esame e mi ha chiamato due giorni dopo.

I risultati? Il mio FSH era ora a 7.5, il livello di un 33enne in buona salute. “È come se stessi guardando i risultati di una persona completamente diversa”, mi disse il ginecologo.

Tuttavia, non è stato del tutto facile navigare da lì. Sostenuto dalla buona notizia, ho pensato di averlo nella borsa. Sono diventato più rilassato riguardo alla dieta e gradualmente ho ricominciato a mangiare pane e birra.

Dopo tutto, ho razionalizzato, stavo ancora mangiando secondo il mio ciclo e caricando molti alimenti consigliati come grano saraceno, avocado, noci del Brasile, verdure, curcuma e cannella.

Ma passarono alcuni mesi e non ero ancora incinta.

Così ho deciso di fare di nuovo il test. E quando l’ho fatto, sono rimasto scioccato nell’apprendere che il mio FSH era tornato al 9,8.

Non riuscivo a credere a quanto fossero sensibili i miei ormoni e quanto velocemente il mio corpo rispondesse ai cambiamenti. Sono tornato immediatamente al programma e mi sono bloccato.

Nel giro di tre mesi, ho notato che la mia sindrome premestruale, che in passato mi portava in una depressione oscura, è scomparsa, insieme a dolorosi crampi e gonfiore. Nel complesso mi sentivo meglio e sembrava che qualcosa funzionasse.

Due mesi dopo, sono stato euforico di apprendere che ero incinta.

Inoltre, i test genetici sono tornati chiari e ho dato alla luce un bambino sano.

In questi giorni, consiglio il programma a molti amici con problemi di fertilità. Dopotutto, non è mai troppo tardi per migliorare la tua salute e la tua felicità. E vale l’esperimento per il tuo sogno di diventare madre. “

Tags come rimanere incinta a 42 anni si può restare tariffa per naturalmente rischi ovulazione con una sola tuba probabilità di possibilità quante ci sono consigli è possibile percentuale di gravidanza esperienze precauzioni settimane naturali

Welcome to a place where words matter. On Medium, smart voices and original ideas take center stage - with no ads in sight. Watch
Follow all the topics you care about, and we’ll deliver the best stories for you to your homepage and inbox. Explore
Get unlimited access to the best stories on Medium — and support writers while you’re at it. Just $5/month. Upgrade