Avidi,quando raccolgono le confidenze altrui.

Per renderle mero pettegolezzo.

-E pazienza!-che le chiacchiere riguardino qualcuno che :

non c’entra con l’infamia sparsa.

-E pazienza!-se le chiacchiere riguardino sentimenti privati di qualcuna che:

è stremata confusa provata da traumi ancora freschi

Avidi,quando si tratta di spargere il verbo.

Di riferirlo così,privo di contesto privo di logica temporale,con il semplice gusto di vedere stare male chi se lo senta riferire.

Avidi.

Ma restii,quando si tratta di esporsi,di fare chiarezza sulle proprie,di posizioni.

Vigliacchi.

Quando devono esplicitare che cosa pensino veramente.

Ignavi.

Hanno -diversi- nomi anagrafici,

questi personaggi.

Uno soltanto,però,li accomuna tutti.

Vampiri energetici.

Abusanti della altrui fiducia.

Manipolatori.

Non si discute,con loro.

Non si chiarisce con loro,quando li si scopre.

Si tagliano i ponti.

Basta.

&Punto.

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.