La «captazione selettiva» funziona in modo che

,a tutta prima,

di una persona che ci piace,

selezioniamo

,per sviluppare una personale opinione su di essa,

soltanto le attitudini e

gli atteggiamenti che confermino

la iniziale percezione nei suoi confronti.

Altrettanto,di una persona che ci risulti sgradevole.

Una volta solidificatasi in opinione,

non obiettiva evidentemente,

la captazione selettiva primaria lavorerà

,in maniera anche maligna,

per operare un bias sulla percezione della realtà

riguardante quella persona.

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.