Dei 10kk di possessori di Wii U sarebbe necessaria una statistica d’età di acquirente, o quanto…
Antonio Calì
11

Wii U è una console con marketing inesistente. Quei 10 milioni sono lo zoccolo duro di nintendari storici e, mediamente, hanno almeno 30 anni. E poi, il primo Bayonetta ha piazzato 2 milioni di pezzi su due macchine che, complessivamente, facevano tutto il mercato. Da un certo punto di vista i 770k del seguito sono quasi un miracolo. Ma, ripeto, rapportando il tutto alla qualità di entrambi i giochi, è una vergogna.

Show your support

Clapping shows how much you appreciated Alessio Cifani’s story.