Streets: per viaggiare meglio


Il Corridoio Transfrontaliero europeo Nord-Sud numero 5 passa per la Sicilia per arrivare a Malta. Non è una questione di poco conto, come abbiamo scritto nell’articolo precedente.

Supponiamo allora che siate partiti da Francoforte e siate arrivati in un porto o un aeroporto siciliano e abbiate già il biglietto in tasca per il traghetto o per il volo per l’ultimo balzo verso La Valletta. Siccome siete quasi alla fine del viaggio e siete curiosi, vorreste informazioni su come rendere l’ultimo tratto più confortevole o divertente, risparmiare qualche soldo, o cercare qualcosa di buono da mangiare, subito o domani. Un intrattenimento lì dove siete e dove arriverete. Insomma tutto il complesso di cose che vorreste sapere per fare della vostra vacanza o viaggio di lavoro un’occasione piacevole e proficua.
Basterebbe mettere un totem interattivo con un sistema d’uso semplice e intuitivo, multilingue, per ottenere tutto ciò che vi serve. “E’ tutto qua”, potreste dire a chi sta accanto a voi mentre cliccate col dito davanti allo schermo per scoprire il mondo che vi aspetta. L’attesa diventa uno spasso e in più potete programmare la visita al museo adesso per dopo, quando arriverete a destinazione.

Dovrebbe accadere così che tutte le località intorno siano interessate a proporre quanto di meglio hanno per intrattenervi e (ovviamente) fare fatturato.
Per questo InformAmuse s.r.l ha ricevuto l’incarico di realizzarlo e per questo è importante che gli enti addetti aggiornino le informazioni turistiche e ricettive dell’area di competenza: saranno navigate non solo da chi fa una ricerca sul motore preferito, ma anche da chi è in sala d’attesa degli hub dell’isola e vuole essere informato.

“Streets” vi propone informazioni su tutti i capoluoghi della Regione Siciliana e sulle attività disponibili a Malta, su totem interattivi disponibili in alcuni degli hub importanti della Sicilia, e soprattutto nei luoghi previsti di transito per Malta. Oggi a La Valletta, a Pozzallo, a Vittoria e prossimamente negli aeroporti di Comiso, Trapani e Palermo.
 Le informazioni provengono da quanto in rete è già esistente. Per fortuna sul web non si deve mai rifare tutto daccapo. Il sistema su totem vi propone subito ciò che vi interessa di più dai siti esistenti, così non perdete tempo a cercare su Google e non avrete nemmeno problemi a trovare una connessione wifi o un gestore telefonico per il vostro smartphone. Sarà facile trovare un ristorante da prenotare all’orario di arrivo e fare in modo che vi aspettino trepidanti, come se foste lo Sceicco del Brunei. Oppure programmare un giro in barca alla scoperta del famoso e storico porto de La Valletta, un’esperienza travolgente per chi tra voi è un appassionato di Corto Maltese, il famoso personaggio scaturito dalla penna di Hugo Pratt.
E siccome “Street” è facilissimo da usare, come tutti i buoni strumenti, ma è stato complicato da realizzare, allora si è scelto un nome evocativo, oltre che essere un acronimo: STRatEgia IntEgrata per un Trasporto Sostenibile.
“Streets”, appunto.