La stanza

La stanza
era larga quattro letti.
Tra loro e il mondo
due porte di ferro
chiuse a chiave.
Un giardino spelacchiato
grate alte.

La stanza
piena di polvere
cenere
schiamazzi.
Piena di matti
e di sbadati.