Image for post
Image for post
Carlo Quartucci, foto presente nel libro Verso Temiscira, Ubulibri, di Carlo Quartucci

Carlo Quartucci (1938–2019)

L'asino vola
Jan 14 · 2 min read

È stato un attore formidabile Carlo Quartucci. Non solo però la balbuzie che l’ha tormentato tutta la vita, e che quando recitava comunque si attenuava fino a scomparire, ma soprattutto il suo ideale di un teatro diverso da quello dei tempi, quando esordì erano i primi anni sessanta, e di contraddizione a questo, l’hanno spinto sulla strada della regia. Ma proprio grazie al fatto di essere prima di tutto un attore egli è stato un regista d’attori e di spazi teatrali in cui inserire, appunto, all’interno di una visione globale di uno spettacolo, il loro gioco scenico.

Image for post
Image for post

La fotografia che pubblichiamo, a ragione celeberrima, ci restituisce un frammento, soltanto visivo naturalmente, dell’ Aspettando Godot del ’64 a Genova e ci pare serva a ben sintetizzare ciò che abbiamo appena detto. Rino Sudano, Leo De Berardinis, Claudio Remondi sono gli attori che, strettamente in sintonia con il regista, campiscono gli spazi da quest’ultimo immaginati e realizzati per loro e per Beckett.

Quell’insieme formidabile di artisti del teatro non si è più ripetuto e, probabilmente, non potrà ripetersi mai più; comunque non nel modo in cui Carlo Quartucci seppe interagire con gli attori nell’inventare un momento di teatro eccezionale (“pazzesco” avrebbe detto Quartucci) nella storia dello stesso, uno di quei momenti di grazia che possono, da soli, illuminare tutta un’epoca dell’arte teatrale.

Welcome to a place where words matter. On Medium, smart voices and original ideas take center stage - with no ads in sight. Watch
Follow all the topics you care about, and we’ll deliver the best stories for you to your homepage and inbox. Explore
Get unlimited access to the best stories on Medium — and support writers while you’re at it. Just $5/month. Upgrade

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store