This story is unavailable.

Matteo,

vai fino in fondo, non ci sono mezze misure, ma non perché sei tu che devi vincere, deve vincere il paese! Spiace che proprio nel Pd , per meri interessi di bottega o per gelosie, si mettano davanti questioni di principio che non esistono e si mette da parte un paese che rischia di cadere seriamente in mano ad un nuovo fascismo, senza coerenza, senza futuro, il fascismo del no e basta dove comandano pochi padroni, loro sì ( pensassero che tu sei disoccupato senza stipendi, senza vitalizi , senza niente e comunque hai 3 figli. Non è facile dimettersi da tutto in queste condizioni …), molti nel Pd non si rendono conto del patrimonio di voti che solo tu puoi portare in questo momento, perché la gente ha capito che a te interessa davvero il paese , a te e a chi nel Pd la pensa come te, mettendo al secondo o meglio all’ultimo posto la corsa verso la poltrona…

Io capisco che si punti all’unità del Pd, si deve rimanere uniti, perché tutti gli altri tifano per la vostra rottura…dividi ed imperat dicevano i Romani, però non capisco nemmeno l’utilità di trattenere quelle 5/6 persone che in ogni momento in questi 3 anni hanno cercato di ostacolare invece di appoggiare ogni tuo provvedimento e poi hanno contribuito in modo molto sostanziale al fallimento di un referendum, fallimento di cui vediamo ogni giorno in Italia ed in Europa gli effetti deleteri…il nostro paese rispetto a solo 2 mesi fa, risulta molto meno credibile, nonostante il Governo Gentiloni sia un ottimo governo!

Quindi chi vuole andare è meglio che vada, per me, se il prezzo da pagare è che tu nn faccia più politica , milioni di Italiani non vogliono questo, milioni di Italiani che non urlano, persone normali ma che credono che ci possa essere ancora un futuro per noi, futuro la cui visione può essere solo di una persona giovane ed entusiasta quale tu sei, non vogliono che tu abbandoni, perché vogliono tu dia tutto ciò che puoi dare perché sei nato per questo!

Quindi avanti fino in fondo e avanti con i programmi, le proposte , la rivoluzione vera di questo paese, non la rivoluzione di quelli che paralizzano una città come Roma, omettendo di rispettare il ruolo alto che un sindaco deve avere di servitore della città e dei cittadini e non in difesa di una corporazione solo perché domani potrebbe portare voti!

Col movimento 5 Stelle, dovessero vincere, la politica in questo paese sarebbe finita e comincerebbe l’era dell’opportunismo e degli interessi personali, oltre che di un nuovo fascismo del no a tutto e della repressione ! Quindi per contrastare questa deriva occorrono proposte concrete, che facciano sognare ma realizzabili davvero!

In questo momento sembra vada tutto a rotoli, l’accozzaglia si sta riformando contro di te da dx a sx , si deve agire con intelligenza e determinazione per arginare una follia, che ci porterebbe alla distruzione…Forza Matteo , non sarà facile, in questo momento è molto difficile distinguere gli amici dai nemici . ma a differenza di quanto pensano tanti commentatori, sarai premiato dagli elettori, io ci credo, e tanti altri. Tantissimi ci credono! Ogni giorno constatiamo quanto le misure del tuo governo ci stanno alleggerendo la vita con meno tasse e meno burocrazia , più lavoro, ti parlo come una madre che ha un figlio ingegnere che fino a poco tempo fa poteva pensare solo ad una partita Iva , e invece adesso riceve proposte di lavoro a tempo indeterminato …

Forza Matteo , siamo in tanti con te, pensa solo a questo, non guardare alle opposizioni interne ed esterne e alle facili conclusioni dei media, noi ci siamo e non vediamo l’ora di votare

Ciao

Laura Ceruti Genova

Like what you read? Give lauraceruti a round of applause.

From a quick cheer to a standing ovation, clap to show how much you enjoyed this story.