Let.life, l’app che trasforma il tuo smartphone in una bacchetta magica.


Merlino con la magia si preparava la valigia e lavava i piatti, Harry Potter agguantava le piume e serrava le porte, le tre fate de “La bella addormentata nel bosco” cucivano vestiti, preparavano torte e spazzavano il pavimento. Tutti i grandi maghi dei nostri racconti d’infanzia, se ci pensiamo, hanno usato i loro poteri prima di tutto per svolgere compiti quotidiani, terra terra, e solo dopo affrontare le loro meravigliose ed entusiasmanti avventure.

Dato che secondo noi anche la vita reale può essere un’avventura straordinaria, Let.life ha deciso di trasformare tutti i suoi utenti in maghi, tramutando lo smartphone in una vera e propria bacchetta magica. Il potere che l’utente acquisisce così è portentoso: con Let.life ottiene il comando su ogni cosa. Dispone infatti della capacità di far parlare gli oggetti e far dire loro tutto ciò che vuole: ricordare impegni e scadenze, dare consigli di utilizzo, prendere nota di eventi importanti.

Dalla macchina che ricorda l’assicurazione al suo proprietario, alla lavatrice che indica il centro di assistenza dove ripararla, al microonde che dà consigli di cottura sui vari cibi a chi lo sta utilizzando.

I nostri oggetti sono anche gli strumenti attraverso i quali esprimiamo la nostra personalità, manifestiamo le nostre preferenze e le nostre passioni. E sono testimoni della nostra vita, dei momenti che trascorriamo coi nostri affetti e di quelli in cui lavoriamo. Ecco allora che Let.life, attraverso il nostro smartphone, da oggi ci consente di trasformare le cose anche in custodi della nostra memoria: dai momenti belli che viviamo in famiglia e con gli amici a quando incontriamo qualche soddisfazione sul lavoro. Grazie a Let.life saranno gli oggetti che ci stanno intorno che ricorderanno ciò che ci capita e raccoglieranno i nostri pensieri e le nostre emozioni, per restituirceli tutte le volte che vogliamo.

E la magia non è finita qui. Let.life infonde un potere magico anche alle aziende che decidono di adottare la sua piattaforma. A loro basta apporre un QR code sui propri prodotti, o un codice alfanumerico, e incoraggiare i propri clienti a scaricare l’app di Let.life. Nell’app chiunque compra un nuovo prodotto di quel brand può trovare tutte le descrizioni utili inerenti a ciò che ha comprato, insieme alla garanzia della sua autenticità.

Ma il vero prodigio è un altro: l’app di Let.life, rappresenta un nuovo canale di comunicazione attraverso il quale ogni azienda può rivolgersi in modo mirato e profilato ad ogni membro della sua clientela. Per favorire un livello di conoscenza reciproca e di fidelizzazione del consumatore mai raggiunto prima. Abracadabra.