SMAU: fiera di confronti, fiera di startup.

Dopo aver partecipato alla precedente edizione di SMAU Berlino, la riconferma dell’interessante format proposto da SMAU nella nostra città: Torino.

È tornato a Torino, nella scorsa settimana, l’importante evento nel campo dell’innovazione e delle tecnologie digitali: SMAU, l’incontro tra professionisti, aziende e pubbliche amministrazioni di tutto il Paese per crescere, aggiornarsi e dar più valore al proprio business.

Stare in mezzo alla gente, rispondere alle loro domande a raffica, dalla più stupida a quella che mette quasi in difficoltà, è sempre stimolante e divertente. Finchè si resta chiusi al sicuro delle quattro mura del proprio ufficio tutto torna sempre. Fare un bagno nella folla che proietta nel mondo vero è una scarica di adrenalina, in particolar modo quando vedi volti colpiti dalla tua visione, allora sì che diventa una grande soddisfazione.

Perchè nella vita, niente va mai come si pensa. E questa è la verità. E una start up è un po’ una metafora della vita: un’impresa che nasce da un’idea, cresce con la velocità di un bambino se viene nutrita nel modo giusto, impara, sbaglia, impara ancora, sbaglia innumerevoli volte, si trova ad affrontare situazioni impreviste in continuazione e cerca un senso alla sua esistenza. Un obiettivo.

SMAU Torino è stato un interessante momento per confrontarci con chi, come noi, sta cercando il suo obiettivo: un’ottima occasione per presentare Let.life ad un pubblico coinvolto, curioso ed aperto al cambiamento, nonchè un’offerta di visibilità grazie ad eventi di pitch, interviste e filmati.


Un ringraziamento particolare a ShareMag per le loro interviste, foto e video.
Show your support

Clapping shows how much you appreciated let.life’s story.