Il mio primo Natale senza di te

Luca Rubin
Dec 24, 2017 · 1 min read

Come un frutto mai mangiato,
come una stanza mai abitata,
come una via poco illuminata:
Il mio primo Natale senza di te.

La tua silenziosa premura e la gioia
per il pranzo tutti insieme,
piccole soddisfazioni
per il tuo cuore di padre.

Manca una sedia,
prendi il vino,
aggiungi un posto,
accendi la luce…
ecco, adesso va bene.

Ovunque tu sia
sei con noi, vivi in noi
questo strano Natale
dall’altra parte del Cielo.

Auguri Papà!

Luca Rubin


Originally published at Luca Rubin.

    Written by

    http://www.lucarubin.it

    Welcome to a place where words matter. On Medium, smart voices and original ideas take center stage - with no ads in sight. Watch
    Follow all the topics you care about, and we’ll deliver the best stories for you to your homepage and inbox. Explore
    Get unlimited access to the best stories on Medium — and support writers while you’re at it. Just $5/month. Upgrade