Come Gestire il tuo Sito e-Commerce dalla A alla Z

Noi abbiamo bisogno di sicurezze, di certezze. Di sapere che una strada è giusta o sbagliata.

Abbiamo vissuto per millenni nell’incertezza totale, nella ricerca spasmodica di una preda per sfamarci, nascosti in anfratti di fortuna per trascorrere la notte, alla mercé di eventi naturali dei quali non conoscevamo le cause. Poi il fuoco, la lancia, l’agricoltura, e tutto è diventato più facile.

Invece no, le paure sono rimaste le stesse, o meglio le incertezze permangono nel nostro subconscio, la caducità della nostra condizione si manifesta pesantemente nelle nostre operazioni quotidiane.

Quando abbiamo un problema spesso lo evitiamo per non provare il senso frustrante di incertezza, altre volte lo affrontiamo cercando delle soluzioni basate sull’emotività sperando di trovare delle certezze.

Io di certezze non ne ho, ma ho esperienza nella gestione di un sito e-commerce e provo a darti qualche suggerimento pratico per poterlo gestire al meglio; non do suggerimenti copiati di mano in mano simili ai telefoni senza fili. Dove il primo dice: “per gestire correttamente un e-commerce serve avere delle competenze trasversali”, e si arriva al fondo della fila dove il messaggio è: “per gestire perfettamente il tuo e-commerce serve avere delle pertinenze trascendentali”; e dal giorno dopo nasce la moda della meditazione e-commerce.

Tu sai già cos’è un e-commerce, come realizzare un business plan per un e-commerce, o come realizzare un progetto e-commerce, ti consiglio la forma mentis corretta per gestire un e-commerce. Si, esatto! Forma mentis.

Gestire un ordine è semplice, ma gestirlo nella maniera più efficace per il tuo business è un altro paio di maniche, e solo i migliori manager riescono a raggiungere questo obiettivo. Vado subito nello specifico:

I primi tre consigli che ti posso dare su come gestire un e-commerce sono:

  1. Ogni giorno avrai dei dubbi e delle difficoltà. Non ti spaventare,
  2. Affronta i problemi, anche se non fanno piacere perché mettono in dubbio il tuo operato,
  3. Non farti comandare dalle criticità; sei tu che decidi quando affrontare e come risolvere gli imprevisti. Prepara delle scalette operative e seguile nonostante gli imprevisti o le nuove possibilità che si manifestano lungo lo svolgimento delle tue operazioni.

Non avere paura di gestire un e-commerce; devi essere conscio che ogni giorno avrai la sensazione di non sapere che pesci pigliare, perché come la vita, anche il digitale, nella sua inevitabile tortuosità, ti pone davanti a soluzioni e problematiche improvvise.

Ma che soddisfazione quando ricevi la prima vendita, inaspettata e al tempo stesso desiderata.

Continua a leggere l’articolo “Come Gestire il tuo sito e-Commerce dalla A alla Z” sul mio sito www.davidemare.com

Altri Articoli che ti potrebbero interessare: