Esisterà un e-commerce senza barriere geografiche?

Jack Ma, ceo del famosissimo sito Alibaba, ha proposto di realizzare una piattaforma di commercio elettronico mondiale che faccia cadere le barriere tra i Paesi del Mondo. Ma la realtà parla tutta un’altra lingua.

L’Inghilterra è uscita dalla Unione Europea, L’Italia è lasciata sola ad affrontare l’ondata migratoria dei Paesi del continente africano, La Corea del Nord progetta bombe nucleari per difendersi dall’America.

Insomma la realtà di tutti i giorni ci sta insegnando che, seppur ci sia una volontà , un commercio privo di barriere è ancora una chimera.

Ormai nei convegni sull’e-commerce visto che si è già parlato a lungo di multi-channel o di multi-device, ci si è dovuti inventare un nuovo tema per creare interesse. E la scelta questa volta è caduta sulla…

Continua a leggere l’articolo “Esisterà un e-commerce senza barriere geografiche?” sul mio sito www.davidemare.com