This story is unavailable.

Post troppo lungo e formattato male.

Dolciastro, involuto, smielato, autoconsolatorio e comunque da reduce per reduci (sì, potevi intitolarlo ”La lingua batte…” ;)

Ma essere passati da cinguettare a parlare è un balzo in avanti di cui prendere atto e da apprezzare.

L’avessi fatto quando eri ancora in tempo…

Like what you read? Give mario albrizio a round of applause.

From a quick cheer to a standing ovation, clap to show how much you enjoyed this story.