Mattia Accornero

Sign in

L’ottimizzazione di un prodotto digitale non è sicuramente un processo semplice.

Bisogna raccogliere i dati, saperli leggere, trovare i punti di caduta e i punti di forza. Bisogna capire il tipo di utenti che la utilizzano e quanti di questi sono davvero in target con la nostra idea.
E fare tante altre valutazioni.

Spesso però capita di non avere questi dati e raccoglierli richiederebbe troppo tempo.

Possiamo ad esempio, partire da quello che abbiamo e provare a cambiare il nostro punto di vista.
Mettiamoci nei panni dell’utente: non siamo più i creatori del prodotto, ma siamo i nostri utenti.

Immaginiamo…


…e [ATTENZIONE SPOILER] sono passato al lato oscuro.

Sono da poco finiti i Digital Design Days 2019.
Quest’anno ho preso il biglietto per tutte e tre le giornate.

Come l’anno scorso voglio condividere con voi qualche pensiero, ma prima devo confidarvi una cosa: sono diventato un “designer”.

Prendete questa affermazione per quella che è, farò un articolo dedicato al riguardo, ma per farvi meglio capire quanto segue, avevo bisogno che conosceste la mia nuova occupazione.

Veniamo dunque ai #DDD19.

Ecco un mio veloce recap delle giornate

Giovedì ho visto pochi talk, perché durante il pomeriggio ho partecipato al workshop su…


Quest’anno sono stato ai Digital Design Days (#DDD18) e qui condivido con voi cosa mi sono portato a casa.
Non mi riferisco ai gadget, ma più che altro ad alcune considerazioni legate al mondo del design attraverso gli occhi di un profilo tecnico.

Inizio con una piccola e doverosa nota, che per alcuni sarà scontata, ma repetita iuvant.

Quando si parla di design si tende a pensare alla parte creativa, alla parte grafica. In Italia infatti spesso caschiamo nel tranello a causa del suo false-friend “disegnare”. …


Qualche giorno fa, ho scritto di come porsi davanti ad un preventivo quando lo si richiede, ma quando lo si produce, a cosa dobbiamo fare attenzione?

Ecco di seguito, qualche consiglio su come scrivere e presentare un preventivo.

C’è una cosa importantissima da fare prima di mettersi a scrivere un preventivo ed è ASCOLTARE.
Ovvio? Ovvio!
Ma lo facciamo veramente?
Il cliente non è tenuto a conoscere la nostra materia, per cui se ci chiede un preventivo, è nostro compito recuperare tutte le informazioni necessarie.
Questo ci porta quindi a fare domande, più domande possibili.

Una volta che abbiamo tutte…


In questo periodo mi capita spesso di mettermi ad analizzare il gioco delle parti durante la fase di richiesta di un preventivo.
Quando dobbiamo commissionare un lavoro, è buona norma chiedere un preventivo a differenti società. Ad ognuna comunichiamo la nostra necessità e poi ci mettiamo in attesa.
Dopo qualche giorno, iniziamo a ricevere i preventivi e… quanti di voi si sono trovati davanti a prezzi totalmente diversi?
Ovviamente in questi casi, la soluzione meno costosa è quella che maggiormente attira la nostra attenzione. …


Da qualche tempo ho iniziato ad ascoltare musica elettronica.

Sono da sempre stato più incline all’ascolto di musica rock, sentire la chitarra distorta mi esalta sempre, ma credo che ogni tanto sia ottimo anche esplorare cose nuove. La chitarra elettrica mi ha portato al blues, dal blues sono arrivato al Jazz per poi tornare sempre alla casa madre rock.

Sul lavoro, soprattutto quando devo scrivere codice, mi piace avere sotto la musica, ma spesso mi accorgo che se sono pezzi che conosco bene, il mio cervello si sincronizza con loro e mi porta ad ascoltare più le note e gli…


Sì ok, forse il titolo non è proprio il massimo, ma è un modo come un altro per attirare l’attenzione sul tema lavoro.
In queste righe mi propongo di darti qualche spunto di riflessione riguardo alla ricerca di lavoro e all’utilizzo del curriculum.

Negli ultimi anni mi è capitato spesso di parlare con persone che fossero alla “disperata” ricerca di un lavoro nel digital.

Ora ti chiederai: “ma il campo informatico non è uno di quelli dove non ci sono problemi nel trovare lavoro?” …


Non sono mai stato un grandissimo lettore, ma da qualche tempo sto tornando sui miei passi. Leggere mi aiuta a rilassarmi e soprattutto mi fa scoprire cose nuove.
In particolare nell’ultimo periodo ho scoperto le biografie di personaggi importanti nel mondo del business, dello sport e di grandi inventori: a partire da Jobs e Nikola Tesla, per arrivare a Bob Douglas e Kenny Sailors.
Insomma storie di vita vissuta che in qualche modo possono dare spunti per migliorare la propria.

Poco fa ho ordinato su Amazon un paio di libri che (ovviamente) ancora non ho letto, ma so già di potervi consigliare:

Che dire, buona lettura e fatemi sapere la vostra opinione.

Originally published at Mattia Accornero.


Lavorando spesso da casa grazie alla sempre più diffusa pratica dell’ufficio virtuale, è importante che la postazione di lavoro consenta di non avere distrazioni.

Da qualche mese mi ero messo in testa che la mia non fosse perfetta: non solo disordinata, ma anche fastidiosa.

Qualche problema di schiena ha confermato la mia supposizione, senza contare il disordine sempre crescente, i problemi di spazio su disco e qualche altro piccolo fastidio come ad esempio la tastiera calda del Mac nel periodo estivo…

Ho quindi deciso di affrontare il problema e di arrivare una volta per tutte ad uno spazio di lavoro…


Nell’ultimo periodo si sente spesso parlare di bot, ma cosa sono realmente?

Su Wikipedia troviamo questa definizione:

Il bot (abbreviazione di robot) in terminologia informatica in generale è un programma che accede alla rete attraverso lo stesso tipo di canali utilizzati dagli utenti umani (per esempio che accede alle pagine Web, invia messaggi in una chat, si muove nei videogiochi, e così via).

Ed in effetti sono robot software, per cui nessun droide che parla o si muove con sembianze umane, ma più o meno semplici intelligenze artificiali in grado di comunicare con l’uomo.

Negli ultimi giorni ho deciso di…

Mattia Accornero

Co-Founder of the UX Studio AlwaysBeta. What if all the digital products we use are really helpful and we don’t have to go crazy in using them?

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store