Image for post
Image for post

Ascoltando “Letter to You”, il ventesimo album in studio

La musica di Springsteen è tante cose. È anche la storia di come gli occhi dell’altro possono distruggerti o salvarti.

“Voglio trovare un viso che non mi scruti dentro”
(“Badlands”)

“Quando mi guardava, non era soddisfatto di ciò che vedeva”
(Da “Born to Run. L’autobiografia”)

1. “Dove sono gli occhi, gli occhi che vogliono vedere?”

Per quanto non potessero essere più diversi tra loro, la relativa contiguità temporale (un anno esatto di distanza) tra “Western Stars” e il Bob Dylan di “Rough and Rowdy Ways” mi colpiva particolarmente, perché li vedevo come due album che “collocano” nella storia della musica americana i rispettivi autori: Dylan che guarda negli occhi la generazione dei padri (della quale è legittimamente membro), Springsteen che anche in età matura si dichiara ancora una volta figlio con un’opera che rimanda esplicitamente e programmaticamente al pop californiano di cinquant’anni prima, a Glen Campbell, ai film western. …


Fingerpicking

Una playlist utile per chi volesse avvicinarsi alla musica tradizionale suonata sulla chitarra acustica

Fra gli amici di RadioTarantula, Claudio è quello che se ne esce all’improvviso col disco che non conosci, con la novità di cui non sapevi. È quello che alla fine dell’anno stila le classifiche di chitarristi che ti danno un sacco di spunti per i mesi successivi. Era da un po’ che gli chiedevo una delle sue fantastiche playlist ed ora eccola qua, con una bella introduzione (nella quale si riconosceranno in molti).

Image for post
Image for post

Di Claudio Giuffrida

Appassionato di chitarra acustica e di folk inglese dagli anni ‘70, insegnante nella formazione professionale ora in pensione ed ex-apicoltore semi-professionista. Attualmente appassionato di flora spontanea e di ambienti naturalistici, e ovviamente ancora di musica.
Ma tutta la storia è raccontata nell’articolo.

Prologo

Classe 1954, molte passioni e molti lavori a contrastare una precoce attrazione per la musica iniziata ai tempi della scuola e passata attraverso centinaia di dischi ascoltati in quella meraviglia degli anni ‘70. È nel 1970 che mi innamoro del fingerpicking con le canzoni di Donovan in dischi strepitosi e poco conosciuti come “A gift from a flower to a garden” e “HMS” (1971) addirittura non edito in Italia…
Grazie ai tributi di Donovan a Bert Jansch scopro questo genere più spiccatamente strumentale e sofisticato. …


Image for post
Image for post

Korzybski, il podcast

Marco Tarantino ha studiato l’opera di Alfred Korzybski e ci spiega qualcosa del personaggio e del suo pensiero.
È il terzo episodio di Korzybski.
(18 luglio 2020)

About

Massimo Giuliani

La cura e la musica sono i miei due punti di vista sul mondo. Sembrano due faccende diverse, ma è sempre questione di suonare insieme.

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store