Le regole per un look d’altri tempi

Vi ricordate quando da bambini amavate rovistare nell’armadio dei vostri genitori alla disperata ricerca di qualche accessorio o capo di abbigliamento da indossare per sentirvi unici e già grandi? Quante volte siete andati in giro per casa sfilando con un abito da sera di vostra madre o con le grandi scarpe di vostro padre? Troppe! Se nella vita abbiamo imparato che l’abito non fa il monaco, è anche vero che il modo di vestire e di indossare alcuni capi spesso rivela alcuni lati della nostra personalità. Il nostro guardaroba? Un concentrato di noi, delle nostre passioni, delle nostre insicurezze e del nostro modo di vivere emozioni e situazioni. Indossate sempre ciò che vi fa stare bene ma con un’accortezza: non perdete mai di vista le regole del buon gusto e del vestire bene.

In questo momento storico la moda non impone un unico modo di vestire. Ci permette, al contrario, di giocare con epoche e capi di abbigliamento diversi, viaggiando indietro nel tempo. Il vintage non è solo una tendenza, ma uno stile di vita. Dagli anni ’30 agli anni ’50, dagli anni ’60 agli anni ’90 è arrivato il momento di dare sfogo alla vostra fantasia, di sprigionare il vostro estro creativo e di sfoggiare dei fantastici look dal sapore d’altri tempi. Vestire vintage è semplice, ma ci sono delle regole da rispettare. Ricordate: Carnevale arriva solo una volta durante anno!

Ispiratevi ai divi del passato, ai loro look e fateli vostri. Dall’eleganza intramontabile di Grace Kelly alla sensualità di Marlene Dietrich, dai look provocatori di Cindy Lauper alla raffinatezza di Marlon Brando: individuate lo stile che più si addice alla vostra personalità, senza dimenticare di reinterpretarlo con i capi del vostro guardaroba. Il successo è assicurato.

Mixate capi di abbigliamento vintage con quelli più moderni. Anche se potete ricreare dei total look in completo stile vintage, non siete le sorelle segrete di Miranda Priestly! La possibilità di apparire fuori dal tempo, e di essere visti come dei personaggi ‘eccentrici’, è dietro l’angolo. Se il diavolo veste Prada, voi cercate di essere per lo meno presentabili!

Il mio consiglio è quello di abbinare un capo vintage, dai colori più accesi e dalle forme più particolari, ad un capo di abbigliamento più basico e contemporaneo. Una t-shirt con motivi geometrici o una camicia floreale coordinate con un pantalone basico, dai tagli e dalla vestibilità più attuali, renderanno il vostro outfit ricercato e moderno. Fidatevi.

Vestire vintage, inoltre, non deve fare rima con maltenuto, sporco o rovinato. Niente di più sbagliato. Può capitare che dei capi appartenuti agli anni passati abbiano delle piccole imperfezioni. Ma fate attenzione: se andate in un negozio vintage e trovate un capo con delle evidenti macchie, usurato o molto rovinato il mio consiglio è quello di non regalare il vostro denaro. Durante la mia ultima visita a Mercanteinfiera ho avuto la possibilità di conoscere molti espositori che hanno fatto, della ricerca di capi di abbigliamento vintage, la loro passione e il loro lavoro. Ogni capo è il risultato di un’attenta selezione, di interventi accurati per riportarlo al suo splendore originale. Sono rimasto rapito e colpito dall’eleganza che alcuni capi hanno conservato nonostante il trascorrere del tempo. Bisogna affidarsi e fidarsi di esperti del settore.

Un bel capo vintage può farvi innamorare e perdere la testa: prima di acquistarlo assicuratevi che sia della vostra taglia. Provatelo e sceglietelo con cura: non vorrete sembrare un clown?

Un ultimo consiglio: via libera agli accessori! A volte indossare dei capi di abbigliamento vintage è una scelta coraggiosa che non tutti si sentono di fare. Non abbiate fretta. Per iniziare ad avvicinarvi a questo mondo, acquistate degli accessori che serviranno a valorizzare il vostro outfit e renderlo unico. Dai cappelli alle calzature per lui e per lei, dalle sciarpe di seta a preziosi fermagli per i capelli, dai gioielli retrò alle ricercate fantasie di cravatte e papillon: non avrete che l’imbarazzo della scelta.

Buttate fuori i vostri scheletri dall’armadio: è arrivato il momento di riempire il vostro guardaroba con fantastici ed eleganti abiti vintage, per un look d’altri tempi.

Show your support

Clapping shows how much you appreciated mercanteinfiera’s story.