Si parte da un “wholesome corn” che spunta nella recensione americana datata 1965 di un film italiano di dieci anni prima. Wholesome è virtuoso, morale, di buoni sentimenti. Corn è il trito, lo scontato, lo sdolcinato.
“Wholesome corn” però non mi viene. …

Anni scarsi, estati lunghe. Da piccola so fare due cose: smontare radioline a transistor (ma non rimontarle) e contare in tedesco.
Le radioline le smonto in un angolo appartato del giardino.
I numeri li memorizzo in garage, portandomi dietro il dizionario compatto italiano-tedesco/tedesco-italiano che serve a mio papà per porgere verbi all’infinito…

La mia relazione complicata con JavaScript va avanti. Pongo a me stessa una serie di obiettivi, googlo, abbozzo soluzioni, mi tendo banali trabocchetti, ci casco dentro con la noiosa prevedibilità di un Wyle E. Coyote, fallisco.
Continuo a guadagnarmi da vivere con le traduzioni, l’editing, le correzioni di bozze, un po’ di ghostwriting. Ho aggiunto alle mie aree di competenza il ciclismo, il mondo delle scrambler e certe informazioni medico-farmaceutiche che sanno soddisfare la mia inquieta passione per i bugiardini e per le avvertenze compilate in caratteri oftalmici.
A. dice che traduco con lo stesso gusto con cui gioco alla PlayStation. A questo proposito va precisato che sono una giocatrice gregaria, cauta, meditata, tutta stealth e attenta pianificazione, ma avremo modo di parlarne.
Vivo sempre a Parigi, che nel frattempo è diventata meno indecifrabile, ma ho lasciato il cuore a Valentine.
Studio il tedesco.

– Non mi dire, adesso — incalzò Frizzy — che sai anche il russo!
– Sì, perché? Lo parlotto — disse Trudy con simulata sicumera. — Cosa vuoi, oggi, chi non conosce almeno tre lingue è un fossile, è uno del neozoico…
Le inchieste dei Pimlico Boys. Operazione Controspionaggio

Intorno…

Prima mi dice di scrivere il mio nome, poi mi dice dichiaralo, poi mi dice di prendere solo le prime due lettere (ricordati di usare substring, ricordati che qua si parte dallo zero, dice), poi mi dice faglielo dichiarare di nuovo a console.log e vediamo cos’hai combinato.

Io eseguo e poi distribuisco un paio di punti e virgola, soprattutto per buona educazione.
Allora lui dice molto bene hai imparato a creare una variabile e a usarla.

Io però mica gli ho dato il mio nome vero, il nostro è un rapporto fondato sulla menzogna.

Way to go!
Start next lesson.
Dice lui.

A ottobre la gente più o meno normale si fa l’abbonamento a una palestra, io a ottobre tra una traduzione e l’altra imparo i fondamenti di una lingua. L’anno scorso ho barato e ho preso lo sloveno (avevo poco tempo). In realtà conoscevo già le basi. Sapevo cioè aprire tutte…

mirumir

The fire is going according to plan. Editing, correzioni, ghostwriting, traduzioni inglese, francese, russo > italiano.

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store