This story is unavailable.

Al di la delle frasi di circostanza, ci sono alcune domande a cui il congresso dovrebbe dare delle risposte. Per esempio, perchè il PD è così debole al sud, tra i giovani ed in genere tra gli strati più deboli della popolazione? Chi sono quei tre milioni di persone che hanno firmato i referendum proposti dalla CGIL? E quale risposta bisogna dare perchè almeno una parte di questi torni a votare per il PD? Come si può dare l’idea che il PD sia il partito del cambiamento mentre sta al governo del paese e della maggior parte delle amministrazioni regionali e comunali? Come garantire una buona legge elettorale e/o un sistema di alleanze che non consegni il paese all’ingovernabilità? Se si riesce a dare risposte convincenti a quesiti come questo, forse anche il problema della scissione diventa un affare secondario agli occhi del paese.