Ho fatto Matched Betting per provare a guadagnare 1000€ in un mese

Dopo aver scelto il mio obiettivo di guadagno, mi sono registrato su ninjabet.it e ho iniziato con il Matched Betting (la tecnica più odiata dai siti di scommesse) 🤑🤑🤑

Sono un cattivo scommettitore. Ognuno di noi lo è. Anche se l’attuale governo sta cercando di limitare la pubblicità sul gioco d’azzardo, i siti di scommesse continuano a generare profitti mostruosi che sono pagati grazie alle perdite degli utenti.

Quando qualche mese fa il mio migliore amico mi ha parlato di “matched betting” come un modo semplice per guadagnare online, ero molto molto scettico. Il mio amico continuava a dirmi che è possibile — addirittura facile — riuscire a guadagnare senza rischi dalle scommesse e che alcuni lo considerano quasi un lavoro a tempo pieno. Convinto dalle promesse di soldi facili, decisi anche io di buttarmi nel matched betting per vedere se fosse tutto vero.

Il Matched Betting è arrivato in Italia nel 2016 con il lancio della piattaforma www.ninjabet.it. L’idea alla base è semplice: ti registri su un sito di scommesse e sfrutti i bonus offerti. Scommetti utilizzando il bonus, ti copri su un exchange come Betfair (un intermediario che metti in contatto i vari scommettitori). Bancando il giusto importo ti garantisci un profitto con qualsiasi risultato dell’evento su cui hai scommesso. Di solito devi prima scommettere soldi tuoi per ricevere il bonus ma applicando il punta e banca riesci a minimizzare la perdita qualificante.


Pagina iniziale di ninjabet.it

Guadagnare i primi soldi è stato abbastanza semplice. Mi sono registrato su ninjabet e ho seguito le prime guide gratuite. Ho sfruttato il primo bonus, cioè quello di Betstars che offre 10€ se si scommettono 10€ di soldi propri. Quindi ho piazzato la mia scommessa di 10€ e una volta ricevuto il bonus ho ripetuto il procedimento e facendo i conti ho guadagnato 9.15€. Non male! 😋 Mi sono subito chiesto se fosse possibile ripetere il procedimento più e più volte. E infatti è possibile! In Italia sono presenti moltissimi siti di scommesse che offrono più o meno lo stesso servizio. Per accaparrarsi nuovi clienti offrono soldi gratis per scommettere. Differiscono tra loro solo per il colore del loro sito e devono per forza offrire bonus per il loro marketing.

Dopo aver completato la mia prima offerta, mi sentivo elettrizzato. Volevo proseguire al più presto e infatti sblocco subito tutte le guide e strumenti di ninjabet pagando il premium (19€ al mese che mi sembra una cifra ridicola rispetto al potenziale — meglio così 😬 ).


Uno degli strumenti di NinjaBet: l’oddsmatcher

Metto nuovi soldi sul sito successivo, lottomatica. Prelevo da betstars. Apro il conto su sportpesa. Piazzo i punta e banca. Prelevo. È un crescendo di operazioni. Mi inizio a sentire davvero un ninja. E qui c’è un aspetto bellissimo di questa attività: Ninjabet ha un forum chiamato ninjaclub che è molto attivo. Migliaia di altri matched bettors condividono tra loro nuove strategie per guadagnare da questa attività. È una vera e propria grande famiglia dove alcuni semplicemente si impegnano qualche ora alla settimana mentre altri danno sempre il massimo. Ogni domanda riceve una risposta immediata e ninjabet offre anche assistenza via chat!! 😬 Inoltre è da poco attivo un nuovo strumento che permette di ottimizzare le scommesse live. Si chiama ninjascanner ed è una bomba.

Il NinjaScanner di NinjaBet che permette di ottimizzare le scommesse live.

Mi impegno abbastanza per riuscire a raggiungere il mio obbiettivo ma alla fine del mese sono “solo” a 635€. Peccato! Non sono riuscito nel mio intento ma sono soddisfatto lo stesso. Infatti dopo il secondo mese ho ampiamente superato i 1000€ e mi pento di non aver iniziato anni fa questo percorso. Il matched betting non è un modo per arricchirsi ma è di certo un modo per guadagnare soldi extra e sopratutto farlo con le scommesse. Forse non sono un cattivo scommettitore dopo tutto. 😎