RUM ET PIBAL
Germanicheo
3

“UTENTE EVOLUTO” (COSI` VENNI INQUADRATO AI SISTEMI INFORMATIVI)

Cari Italianofoni Globali,

NON VEDONO COME POSSANO AIUTARMI

alla Alumni Association del polimi.it.

Dunque adesso aiuto io Voi, alla stregua del Lettore di “FERMO POSTA”.

La Forleo la conoscete ? Non datele neppure retta: PRENDONO PER IL CULO...

I MAGISTRATI NON VENGONO MAI LICENZIATI: PIUTTOSTO SI METTONO A LEGGERE IL GIORNALE. Altrimenti li trovate sottoterra un metro e mezzo, rigidi e consunti. Se levano loro la scorta si mettono a leggere il giornale, statene certi.

Il Dirigente alto con chiamata diretta nominativa appena mi vedeva si metteva subito "menare" la storia della AUTOASSUNZIONE DI RESPONSABILITA`.

Sappiate che SONO TUTTE BALLE. Ci ho resistito sette anni. Nella Pubblica Amministrazione chi fa e` perche` ha un interesse personale a fare, altrimenti abitualmente si mette a leggere il giornale.

— "IO A 47 ANNI SONO GIA` DIRIGENTE DI DIPARTIMENTO !" {Lui}.

NOI TI SOTTOPONIAMO AL PERCORSO DI GUERRA, SE ARRIVI IN FONDO DIVENTI PROCURATORE DELLA REPUBBLICA. 
Ebbene: codesta e` una ASSOLUTA IDIOZIA. Antonio Pizzi andava al Parco a camminare al pomeriggio, mica si sdraiava sul ribaltabile sotto il plaid per seguire prima il Comandante Zero e poi il Comandante Alfa.

Infatti — con "IL SENNO DEL POI" :

"ERA UN PIRLA..." {Anonimo monzasco}.

Mi pare che un franco francese valesse duecento lire. Avro` prenotato un tremila franchi. Si andava in banca e si chiedeva all'impiegato delle Valute. Ti faceva compilare la Disposizione amanuense e poi annotava a mano su un quadernetto.

— Ma non me li da` subito ?

 Non possiamo tenere valuta: non li abbiamo ; li dobbiamo far arrivare da Milano. Pero` non possiamo mica chiedergliene solo 3’000 : aspettiamo a raggiungere un monte ragionevole e poi li richiediamo e li mettiamo in cassaforte. Quando arrivano la chiamiamo.

Mi diedero le banconote: ce n’era una non di piccolo taglio: mille franchi, mi pare. Mi rilasciarono la distinta di addebito in conto corrente MECCANOGRAFICA.

Prendemmo il traghetto forse da Sanremo. Arrivammo a Bastia. Sbarcati, raggiungemmo il centro di Bastia.

PREOCCUPAZIONE PRATICA: gli spiccioli, "I PICCIUOLI", "I DINDI".

C’erano anche un paio di vetrine di EXCHANGE, CAMBIAVALUTE, ma era meta` mattina di un giorno feriale, cosi` puntammo la BANCA. Non ci faranno sopra la cresta, in banca... 
Entrai nella Agenzia, non c’era coda o quasi, arrivai subito o quasi allo sportellista e gli domandai di cambiarmi la banconota da mille franchi per avere del piccolo taglio. 
Costui prese la banconota, la guardo`, la giro`, la rigiro` e mi disse :

— Ou ? Ma questa dove l’ha presa ? Adesso io devo chiamare la Gendarmerie !
 QUESTA E` FALSA...

Impallidii, e allora quello ne prese una dal cassetto e mi mostro`.

— Vede qui e qui: questa e` quella vera, ed invece la sua guardi qui. La sua è CONTRAFFATTA !

Ma guardi che io le ho prese in Banca ! {Ed estrassi dal borsello un fogliettino piegato stile EtaBeta che era una fotocopia di quella ricevuta meccanografica bancaria}.

Mi faccia vedere {Hhhmmmm...}.
 Bon, io non ho visto niente. Questa io non gliela cambio. Io dovrei chiamare la Gendarmerie, ma visto che avete la documentazione bancaria faccio finta di non averla vista: portategliela indietro perche' e' contraffatta.

La "sbolognai" ad un superette con tanta coda di turisti che pressavano, con un po` di ansia e con una bella spesa alimentare. Dissi tra me e me: MA TANTO CHISSENEFREGA, la ricevuta della Banca italiana io ce l'ho.

Una settimana piu` tardi a CALVI, andai a sbottonarmi la patta dei 501 all' orinatoio della Gare. 
Con il volto fronte alle piastrelle bianche insalsedinate udii dei passi pesanti, quindi scorsi con la coda dell’occhio una figura a fianco, al fianco destro. Voltai il capo : era un Kepi Blanc.

Ho pisciato in compagnia di un Legionario del 2EME REP.

Questo qui dissopra e` l’autocarro dei traslochi comparso al posdomani della notifica del CASO FANTOMATICO "AFFARI SEMPLICI" della Procura, con nome cognome indirizzo (omessa la antropometria dello “UCCIELLO”: dato SENSIBILE).

Mentre questo qui dissotto e` quello dell' "UTENTE EVOLUTO".

Partiamo con lo INTERNETQUIZ. Quissotto — oppure sul sito di recensioni bibliografiche di Bill Gates (va bene uguale) — scrivete che cosa significa il GERO-GIANGI-GLIFICO.

Il primo che indovina riceve in premio una storica RASPA utilizzata da me personalmente per Opere di Falegnameria.

Show your support

Clapping shows how much you appreciated Denonimo’s story.