Importanza dei sistemi di raffreddamento in un datacenter ad alta densità

In parole semplici, il Mining di Bitcoin è il processo che ti permettete di estrarre nuovi bitcoin dalla Blockchain, verificando le transazioni Bitcoin che avvengono in tutto il mondo.

Oggi questo processo è fatto usando dei macchinari specifici costruiti apposta per il Mining, i cosiddetti miner ASIC (Application-Specific Integrated Circuit), che sono usati per risolvere un problema matematico complesso (hashing).

I Miners ottengono un premio dalla blockchain di 12.5 bitcoin nuovi di zecca, per ogni blocco minato. I blocchi sono dei “contenitori” dove vengono inserite tutte le transazioni confermate, che vengono poi scritte per sempre nella blockchain.

Ogni blocco viene generato circa ogni 10 minuti, e questo vuol dire che ogni anno vengono estratti 657.000 BTC, per un totale di $3.774.900.000 al cambio attuale.

Il capitale speso per comprare gli ASIC, il consumo di corrente degli hardware che lavorano, e le spese operative per far si che tutto funzioni al meglio, sono tutte pagate dal premio che la Blockchain da ai minatori. Più potenza computazionale è impiegata per trovare l’hash, più bitcoin verrano dati in premio ai miner. La creazione dei nuovi blocchi è stabilizzata dal network stesso che si auto-aggiusta per far si che questa avvenga ogni 10 minuti. Il risultato è che il tempo per farlo resta sempre lo stesso, non importa se ci siano 1000 o 100.000 ASIC.

BITCOIN MINING INDUSTRIALE

Inizialmente, il Mining di Bitcoin era fatto in casa, o nei sotterranei delle case, e si creavano piccole “mining farm”, ma negli anni abbiamo visto un vero incremento a livello industriale nella costruzione di centri elaborazione dati da parte di investitori, gruppi di miners, fornitori di Mining in cloud e produttori di ASIC.

Nei 12 mesi passati, la potenza di elaborazione (hash rate) del network Bitcoin è cresciuta esponenzialmente, sorpassando gli 8 Exahash al secondo.

Nonostante lo sviluppo di nuove tecnologie per la costruzione degli ASIC, il consumo energetico necessario per tenerli in funzione è cresciuto esponenzialmente.

L’energia necessaria al raffreddamento, che serve per tenere i macchinari ad una certa temperatura per non rovinarli, è la responsabile del 30–50% della spesa totale per l’energia elettrica.

La spesa per il consumo energetico è la parte più variabile dei costi per il Mining ed è quella in cui si può operare di più per abbattere i costi, grazie al fatto che molte tecnologie possono essere implementate per ridurre sostanzialmente il costo di Raffreddamento.

Oggi per minare sono necessarie molte più soluzioni tecniche e professionali.

Il mondo del mining cambia in continuazione, con nuove tecnologie, upgrade e sviluppi, e questo tende a non aumentare l’ottimizzazione delle performance.

Per ovviare a questo problema, si sono trovate soluzioni come il Raffreddamento ad immersione, dove gli ASIC sono immersi in un liquido speciale che li mantiene alla giusta temperatura, evitando di stressare i macchinari e facendoli durare per più anni.

Novamining vuole utilizzare questa nuova tecnologia infatti.

La popolarità crescente di Bitcoin fa supporre che gli investimenti nel Mining della crittovaluta attrarranno per tanto tempo, data la natura distruttiva di Bitcoin per molti business esistenti.

La produzione di hardware inoltre sta arrivando ad un altro livello grazie alle innovazioni tecnologiche che il Mining di crittovalute sta portando. La densità degli hardware per il mining di Bitcoin supera di tanto la densità degli hardware tradizionale e anche di quella dei supercomputer.

Affittare e costruire edifici di 10MW comporta tutta una serie di implicazioni e anche gli investitori tradizionali si uniranno alla corsa per la costruzione di hardware Bitcoin sempre più grandi e veloci. Gli investimenti di paesi come Cina e Russia in questo senso stanno mettendo pressione agli investitori di tutto il mondo.


Scopri come stiamo rivoluzionando il concetto di mining di crittovalute in cloud in maniera più trasparente e sostenibile.

PAGINA FACEBOOK UFFICIALE:

https://www.facebook.com/novamining.io

UNISCITI A NOI SU TELEGRAM:

https://t.me/novaminingitalia