Martiri

I martiri non sono eroi perché muoiono; piove la speranza, il sole ride di sé con ironia.

Rovine,

di piombo.

Castelli,

fusibili. Bruciati.


È tutto.

Quel che resta:

un sogno,

morto.