Nel 2013 il magistrato Paolo Ferraro, ora disoccupato e senza più risorse neanche di vita economico sociale, veniva dispensato con una attività criminale ordita a suo danno, e FORZA NUOVA decise di superare differenze ideologiche e presentare al paese Paolo Ferraro. un gruppetto di avvocati si presentò a Roberto Fiore perorando la causa che “non era il caso di presentare Paolo Ferraro “ e declinò la sua provenienza ed il mandante PAOLO FRANCESCHETTI, sinanche dando profferte di aiuti economici e di appoggi politici in caso si aderisse al NIET, tutte rifiutate da Roberto Fiore. Questo era in nuce ed è il mondo criminale ed infiltrato delle massonerie travestite complottistoidi …..
 January 11, 2017 at 06:46PM