Se il PC non si avvia, risolvere con Boot CD e Rescue disk di riparazione

se il pc non si avvia

In questo post un po’ complesso (non tanto dal punto di vista tecnico ma piuttosto per organizzare le tante informazioni in modo sintetico), proviamo a risolvere il problema di un PC Windows che non si avvia più e che dà errore durante la procedura di Boot, quando cioè appare la schermata nera iniziale prima del logo di Windows.
 Quando il PC non si avvia può darsi che si crei un loop di caricamento continuo oppure che compaiano messaggi d’errore, solitamente in inglese, del tipo “non trovo il sistema operativa” oppure “non trovo un disco di boot” e cosi via.
 Il problema dipende da qualche errore proprio nelle istruzioni di avvio o in quel settore del disco chiamato MBR (Master boot Record) che impediscono il corretto boot di Windows sul computer e non lo fanno partire proprio.
 Questo errore può essere causato da un malware oppure da una cattiva configurazione del sistema.
 La soluzione in questi casi è usare un cd di boot che carica un sistema operativo di emergenza o un rescue disk e che comprendono tutti gli strumenti più utili per risolvere gli errori, rimuovere eventuali virus e ripristinare lo stato normale del PC.
 Nei casi più difficili, questo tipo di disco boot può essere anche utile per salvare i dati importanti che erano sull’hard disk prima di formattarlo, cancellare tutto e reinstallare Windows da zero.
Continua a leggere…

Originally published on Navigaweb